Notizia Oggi Borgosesia > Cultura e turismo > Alpàa Varallo attende pienone di giovanissimi con The Kolors | Programma giorno 8
Cultura e turismo Varallo e Alta Valsesia -

Alpàa Varallo attende pienone di giovanissimi con The Kolors | Programma giorno 8

Il concerto gratuito della band attirerà migliaia di persone da tutte le province del circondario.

Alpàa Varallo attende pienone di giovanissimi: questa sera (venerdì) appuntamento con “The Kolors”. Già ieri sono attivati i primi fans.

Alpàa Varallo attende il boom di gente con il concerto di questa sera

Una folla di giovani e giovanissimia Varallo per il concerto di “The Kolors”, che questa sera (venerdì) con il loro pop-rock riempiranno la città. Del resto, qualcuno è arrivato già ieri per mettersi in prima fila ai cancelli ed entrare a prendersi i primi posti davanti al palco. Intanto impazza il nuovo singolo “Come le onde” che vede la partecipazione di J-Ax e che sta scalando rapidamente le classifiche grazie al suo mood delicato e intenso. La band è diventata famosa vincendo nel 2015 la quattordicesima edizione del talent show “Amici” di Maria De Filippi. La tappa in Valsesia fa parte del “Summer tour” che fino ad agosto porterà il gruppo a calcare i palcoscenici di alcune località italiane.

Anche a Sanremo con “Frida (mai mai mai)”

Sul palco Antonio Stash Fiordispino (voce e chitarra), Alex Fiordispino (batteria e percussioni) eDaniele Mona (sintetizzatore e percussioni): i tre ragazzi che nel 2010 a Napoli hanno fatto nascere The Kolors. Un nome che si è fatto strada anche all’ultimo Festival di Sanremo con la canzone “Frida (mai mai mai)”, che sintetizza al meglio le caratteristiche del tour della band: percussioni decise mischiate sapientemente a suoni pieni e rotondi che richiamano quelle tribali di ritmi pellerossa, si alternano a suoni morbidi e leggeri.

Il programma della giornata

  • Parco D’Adda. Al parco d’Adda si mangia negli stand delle Pro loco e delle associazioni valsesiane. Musica dal vivo venerdì con i “Vob”. Nello spazio Chiringuito Delpo e Rufus dj.
  • Musica in cortile. Musica classica nel cortile di Palazzo dei Musei: alle 18.30 il duo composto da Francesco Bissanti al pianoforte e Angelo La Manna alla marimba.
  • Valmastallone. Nelle contrade storiche “Puncetto e costumi: artigianato di pregio”. la bellezza e la vivacità di un’antica tradizione artigianale che si tramanda di generazione in generazione. Ogni sera degustazione di prodotti locali.
  • Piazza del gusto. Questa sera si cena con i piatti preparati da Hostaria Orcobacco (Borgomanero): lasagnette con fave fresche e provola affumicata su coulis di pomodoro crudo e basilico; e Trattoria tiro a segno (Borgomanero): il classico tapulone di Borgomanero.
  • Visite guidate. Visite guidate gratuite al patrimonio storico artistico cittadino: per venerdì alle 21 è in programma la visita all’oratorio di Loreto, la chiesetta che sorge all’ingresso di Varallo (imbocco strada per Civiasco) ricca di dipinti, inserita nel percorso della mostra dedicata a Gaudenzio Ferrari. Ritrovo davanti alla chiesa 5 minuti prima dell’inizio della visita che sarà a cura di Itinerantes (per informazioni 377.4654982)

Tutti i giorni all’Alpàa

  • In biblioteca. Per tutta l’Alpàa mostra “Puncetto di libri – Libri di puncetto”: oltre 900 disegni di puncetto, ognuno dei quali accompagnato dal rispettivo campione in filo. Ogni sera eventi e degustazioni di prodotti enogastronomici.
  • Contrade storiche. Prodotti tipici e piccoli artigiani, produttori e hobbisti animano per tutta la durata dell’Alpàa la Contrada del burro, quella della tela e quella del vino. Su queste si affacciano palazzi e palazzotti, le cui cantine sono diventate spazi espositivi. Nello spazio della Valmastallone tutte le sere degustazione di prodotti locali.
  • L’artigianato. Piazza Antonini e Palazzo d’Adda diventano il regno dell’artigianato valsesiano. Prodotti tipici e ogni sera dimostrazioni.
  • Villa Virginia. Nella storica villa che si affaccia sull’Allea di corso Roma, attualmente sede dell’Unione montana, l’esposizione “Lo spirito della montagna”: dipinti, creazioni e manufatti tessili.
  • Luna park. In piazza Garibaldi sarà aperto ogni giorno il luna park con sfere galleggianti, tappeti elastici, pesca verticale, pesca dei cigni, jumping, spara alle lattine, mini seggiolini e scivolo gonfiabile.
  • Parco giochi. Nel parco di Villa Durio, sede del municipio, per tutta la durata della manifestazione, parcogiochi Chicco con un’area allattamento e un’area cambio con fasciatoi e tutto il necessario.
  • Stand Notizia Oggi. In corso Roma, il nostro giornale allestisce un punto di incontro con i visitatori: a tutti verrà regalato un braccialetto fluo, e si potranno fare le foto per ricordare insieme a noi queste serate indimenticabili.

Un Commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente