Notizia Oggi Borgosesia > Cultura e turismo > Alpàa Varallo questa sera “Così sbagliato” con le Vibrazioni | Programma giorno 5
Cultura e turismo Varallo e Alta Valsesia -

Alpàa Varallo questa sera “Così sbagliato” con le Vibrazioni | Programma giorno 5

La band milanese sul palco dopo la recente riunione: lo show si intitola come il brano cantato a Sanremo.

Alpàa Varallo questa sera “Così sbagliato” con le Vibrazioni

Alpàa Varallo questa sera “Così sbagliato” con le Vibrazioni

Questa sera il palco di piazza Vittorio sarà tutto per Le Vibrazioni, gruppo pop rock formatosi a Milano nel 1999 e composto dal cantante e chitarrista Francesco Sarcina, principale compositore, dal chitarrista e tastierista Stefano Verderi, dal bassista Marco Castellani, e dal batterista Alessandro Deidda. Dopo anni di gavetta trascorsi a suonare per i locali milanesi, il gruppo riesce a esordire nel 2003 con il singolo “Dedicato a te”, che scala le classifiche, e con il primo album. La svolta avviene con la terza raccolta, “Officine meccaniche” del 2006, caratterizzata da un genere più rock; infatti, nonostante mantenga qualche brano melodico cerca di allontanarsi dai lavori precedenti. Nel 2008 esce il primo live album della band, dal titolo “En vivo”, a inizio 2010 viene pubblicato “Le strade del tempo”, mentre nel 2012 i componenti del gruppo dichiarano di voler uscire dalle scene.

Il ritorno e poi Sanremo

L’anno scorso hanno però anticipato il proprio ritorno con la formazione originaria durante un’esibizione all’annuale “Radio Italia live”; a dicembre, poi, vengono annunciati tra i partecipanti al Festival di Sanremo 2018, effettivamente avvenuta con il brano “Così sbagliato”, estratto del loro quinto album in studio.

Il programma della giornata

  • Parco D’Adda. Un’altra grande serata da trascorrere a parco d’Adda con le Pro loco e le associazione della Valsesia. Dalle 21 immancabile la musica dal vivo, che oggi sarà quella della “Happy music”. Un mix di note e sapori per vivere in modo spensierato l’Alpàa 2018.
  • Musica in cortile. Alle 18.30 a Palazzo dei musei terzo appuntamento con “Musica in cortile”. Per “Cantavano le mamme” interventi di Daniele Conserva (chitarra e voce), Valentina Giupponi (chitarra), Costanza Stocchi (violino) e Lorenza Stocchi (viola).
  • Valmastallone. Nelle contrade storiche sempre protagonista la Val Mastallone. Per il quinto capitolo dell’iniziativa, questa sera, spazio alle “Ricette della nonna – Dai prodotti della valle alla tavola: qualche idea per riscoprire i sapori di un tempo”. Per questa valle laterale della Valsesia, l’Alpàa 2018 si sta rivelando una vetrina molto significativa, un modo per far parlare di sè.
  • Piazza del gusto. Per la “piazza del gusto” questa sera i menu saranno quelli del “Bar osteria La Lucciola” di Maggiora (che prevede chicche di patate al sugo d’arrosto con scaglie di Monte 27) e dell’Agriturismo L’Antico sapore di Boca (guancialotto di maialino brasato al Boca con polenta taragna e salsa delle valli). Impossibile perderseli.

Tutti i giorni all’Alpàa

  • In biblioteca. Per tutta l’Alpàa mostra “Puncetto di libri – Libri di puncetto”: oltre 900 disegni di puncetto, ognuno dei quali accompagnato dal rispettivo campione in filo. Ogni sera eventi e degustazioni di prodotti enogastronomici.
  • Contrade storiche. Prodotti tipici e piccoli artigiani, produttori e hobbisti animano per tutta la durata dell’Alpàa la Contrada del burro, quella della tela e quella del vino. Su queste si affacciano palazzi e palazzotti, le cui cantine sono diventate spazi espositivi. Nello spazio della Valmastallone tutte le sere degustazione di prodotti locali.
  • L’artigianato. Piazza Antonini e Palazzo d’Adda diventano il regno dell’artigianato valsesiano. Prodotti tipici e ogni sera dimostrazioni.
  • Villa Virginia. Nella storica villa che si affaccia sull’Allea di corso Roma, attualmente sede dell’Unione montana, l’esposizione “Lo spirito della montagna”: dipinti, creazioni e manufatti tessili.
  • Luna park. In piazza Garibaldi sarà aperto ogni giorno il luna park con sfere galleggianti, tappeti elastici, pesca verticale, pesca dei cigni, jumping, spara alle lattine, mini seggiolini e scivolo gonfiabile.
  • Parco giochi. Nel parco di Villa Durio, sede del municipio, per tutta la durata della manifestazione, parcogiochi Chicco con un’area allattamento e un’area cambio con fasciatoi e tutto il necessario.
  • Stand Notizia Oggi. In corso Roma, il nostro giornale allestisce un punto di incontro con i visitatori: a tutti verrà regalato un braccialetto fluo, e si potranno fare le foto per ricordare insieme a noi queste serate indimenticabili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente