Notizia Oggi Borgosesia > Cultura e turismo > Carnevale Grignasco: le chiavi al Giuan Bacéja
Cultura e turismo Serravalle e Grignasco -

Carnevale Grignasco: le chiavi al Giuan Bacéja

E le maschere offriranno al sindaco i classici doni che ironizzano sulle vicende del paese.

Carnevale Grignasco: domani le chiavi al Giuan Bacéja e alla Mariana Curbéla, le due maschere del paese.

Carnevale Grignasco: si aspettano i doni delle maschere al sindaco

Parte domani, domenica 6 gennaio, il carnevale di Grignasco. Il Comitato preparerà per tutti la trippa che sarà distribuita in mattinata in piazza e nelle frazioni. Seguirà il pranzo in Truna dedicato alla specialità piemontese. Nel pomeriggio si concentrerà il cuore della manifestazione. Intorno alle 15.30 in piazza Cacciami Giuan Bacéja e Mariana Curbéla, impersonati rispettivamente per il quinto anno da Edoardo Andorno e per il terzo anno da Stefania Bertone, riceveranno le chiavi del paese e ovviamente offriranno qualche dono speciale al primo cittadino di Grignasco. Da ricordare che il carnevale un anno fa è rimasto “orfano” di Nino Andorno, per tanti anni anima della manifestazione.

I prossimi appuntamenti

Il carnevale grignaschese proseguirà sabato 26 gennaio con la cena delle maschere nella sede del gruppo. Si tratta di un appuntamento dedicato alle varie mascherate. Da venerdì 1 febbraio in Truna ci saranno cene aperte a tutti.
Non mancherà anche quest’anno il concorso per il costume più originale, in programma per la Giubiaccia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente