Notizia Oggi Borgosesia > Cultura e turismo > Domani a Borgosesia si celebra il Mercu Scurot
Cultura e turismo Borgosesia e dintorni -

Domani a Borgosesia si celebra il Mercu Scurot

Dopo la sfilata saltata per il maltempo il carnevale di Borgosesia si consola con il Mercu Scurot di mercoledì pomeriggio.

Dopo la sfilata saltata per il maltempo il carnevale di Borgosesia si consola con il Mercu Scurot di mercoledì pomeriggio. Per la discesa in piazza di carri e mascherate, e per la proclamazione dei vincitori del Palio 2016, si dovrà dunque attendere ancora sette giorni: la sfilata è infatti rinviata a domenica.

Per il carnevale di Borgosesia è dunque il momento del Mercu Scurot. Da tradizione (è così da 163 anni) appuntamento di chiusura della manifestazione, non sarà così quest’anno per il “mercoledì scuro” visto che il carnevale si allungherà a domenica. Sin dal mattino i cilindrati affolleranno la città pronti per sfilare in corteo, partendo da via Sesone per raggiungere viale Varallo (sul percorso troveranno di che rifocillarsi con i banchetti delle fagiolate) e tornare alla Pro loco per il pranzo ufficiale del carnevale. Al pranzo (costo 35 euro) si potrà partecipare solo su prenotazione; durante l’incontro conviviale sarà assegnato il premio “La meja cità” dedicato a Giovanni Franco Zanni, uno dei presidenti storici del comitato carnevale; il riconoscimento va a premiare ogni anno una persona, un’associazione, un ente, che abbia dimostrato amore per Borgosesia e le sue tradizioni. La sfilata riprenderà nel primo pomeriggio, dopo la distribuzione del “cassù”, il tradizionale mestolo di legno simbolo della manifestazione: il corteo si snoderà sino in corso Vercelli per poi rientrare in centro. Sarà un lungo pomeriggio, e i più tenaci saranno attesi in serata dall’atto conclusivo del carnevale: alle 21 si muoverà la fiaccolata con partenza dal centro Pro loco per raggiungere il piazzale della stazione ferroviaria dove il Peru darà lettura del suo testamento prima di salire al rogo; a chiudere, lo spettacolo dei fuochi d’artificio.

Articolo precedente
Articolo precedente