Notizia Oggi Borgosesia > Cultura e turismo > Domani anche Thoeni a Bielmonte per i 60 anni delle piste
Cultura e turismo Sessera, Trivero, Mosso -

Domani anche Thoeni a Bielmonte per i 60 anni delle piste

Alle 21 andrà in scena la “Gara dei sogni”: Artisti Ski Team-Nast contro la ”valanga azzurra”

Domani, venerdì 20 gennaio, Bielmonte celebra i 60 anni di attività assieme ai grandi campioni dello sci azzurro. Era infatti il 1957 quando entrarono in funzione per la prima volta la seggiovia del Monte Marca e la sciovia della Buca di Forno, i primi due impianti che trasformarono Bielmonte in un polo turistico invernale. Così domani sera, alle 21, andrà in scena la “Gara dei sogni”, un divertente slalom gigante parallelo in notturna, in cui si sfideranno la nazionale Artisti Ski Team-Nast contro atleti della famosa “valanga azzurra”, la squadra nazionale italiana di sci degli anni ’70, con personaggi del calibro di Gustav Thoeni e Franco Bieler.

E’ prevista la partecipazione anche di Claudia Giordani, Ninna Quario, Pietro Vitalini, Wilma Gatta, Giorgio Rocca, Riccardo Rolando, Claudio Ravetto. Insomma, una bella rappresentanza del top dello sci italiano. Gli ultimi due sono particolarmente legati a Bielmonte: Riccardo Rolando è di Trivero e arrivò anche a disputare la Coppa del Mondo di sci, mentre Ravetto ha iniziato a muovere i suoi primi passi nel mondo dello sci proprio a Bielmonte. Questi invece alcuni nomi della nazionale Artisti Ski Team che hanno confermato la loro presenza: Luca Jurman, Alberto Laurora, Alexia, Giorgio Mastrota, Jimmy Ghione , Luigi Pelazza, Luca Mangoni, Max Laudadio, Nick The Night Fly, Niccolò Agliardi, Omar Fantini, Vera Castagna, Scintilla.

La “valanga azzurra” torna dunque a Bielmonte a distanza di 40 anni: nel dicembre del 1976 e nel 1977 la nazionale di sci gareggiò infatti al “Parallelo di Natale”. I vincitori di allora furono Franco Bieler nel 1976 e Andreas Wenzel (Liechtenstein) nel 1977. La sfida tra la nazionale Artisti Ski Team e la “valanga azzurra” sarà preceduta alle ore 18 da una gara in notturna di slalom gigante a scopo benefico aperta a tutti: una sfida al tempo fatto segnare da Giorgio Rocca, vincitore della Coppa del mondo di slalom speciale nel 2006. Primo premio, un fine settimana di allenamento con gli artisti Nast. L’iscrizione di 10 euro sarà totalmente devoluta a sostegno della Federazione italiana sport invernali paralimpici. Le iscrizioni si chiuderanno alle 12, al raggiungimento di massimo 150 partecipanti. Per informazioni contattare il numero 347.757.3159 o scrivere a ivano.tiritan@virgilio.it.

Articolo precedente
Articolo precedente