Notizia Oggi Borgosesia > Cultura e turismo > Fabio Aperti ha vinto il premio “Città di New York” per l’arte
Cultura e turismo Novarese -

Fabio Aperti ha vinto il premio “Città di New York” per l’arte

Scelto un disegno dell'artista ghemmese dal titolo “Alle porte della percezione”

Fabio Aperti, artista residente a Ghemme, allunga la collezione di riconoscimenti ricevuti per le sue opere. Recentemente, infatti, è stato insignito del premio “Città di New York” per l’arte.

Fabio Aperti e il disegno con bic e Stabilo

L’opera scelta dalla commissione si intitola “Alle porte della percezione”. Si tratta di un disegno realizzato con penna bic e Stabilo direttamente su carta e raffigura un santone indiano in trance. Il lavoro di Aperti è stato inserito nell’antologia 2018 della “Writers Capital Foundation Italia Arte e Poesia Italiana per la Pace e l’Armonia nel Mondo”, insieme alle critiche di Pasquale Solano, Alfredo Pasolino e Silla Maria Campanini. La pubblicazione sarà distribuita in Svizzera, Lussemburgo, Francia, India e in alcuni dei principali musei d’arte. «Naturalmente sono contentissimo che alla giuria la mia opera sia piaciuta – spiega l’artista – , per me è un altro tassello importante per far conoscere il mio lavoro nel mondo». Il premio New York, consistente in una pergamena e in una medaglia, arriverà ad Aperti direttamente a casa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente