Notizia Oggi Borgosesia > Cultura e turismo > GALLERY: Grignasco festeggia il Natale e inaugura il nuovo orologio
Cultura e turismo Serravalle e Grignasco -

GALLERY: Grignasco festeggia il Natale e inaugura il nuovo orologio

E c’è stato anche il lancio in cielo dei palloncini con i messaggi dei bambini

Anche quest’anno Grignasco ha vissuto le emozioni di “Aspettando… al Natal an Piassa”. L’altro giorno, i bambini e gli adulti hanno avuto la possibilità di trascorrere una giornata all’insegna dell’allegria in centro paese.  La manifestazione è stata organizzata dall’amministrazione comunale in collaborazione con i commercianti, alcune associazioni del paese, parrocchia e Gruppo genitori. 

Le attività dedicate alle famiglie sono cominciate al mattino. Al negozio “Lara Lab” in via Roma è stato proposto “Babbo Natale e altre storie”, racconti a cura di Alice Salvoldi. Nel frattempo, in piazza Cacciami, gli elfi di Babbo Natale con palloncini artistici e tatuaggi natalizi hanno intrattenuto i presenti portando sorrisi in particolare tra i più piccoli. In tarda mattinata è arrivato il personaggio più amato dai bambini: Babbo Natale ha salutato i giovani e ha fatto con loro una foto ricordo nella “Casetta di Babbo Natale”.

Quest’anno i commercianti hanno voluto reintrodurre una vecchia tradizione grignaschese: è stato creato un sacchetto ricco di prelibatezze che è stato consegnato a ciascun bambino. Mentre i piccoli si divertivano, gli adulti hanno avuto modo di gustare un aperitivo preparato dal Gruppo genitori. Il cuore della mattinata si è concentrato intorno alle 12.30 quando in piazza Cacciami è stato inaugurato il nuovo orologio da parte del sindaco Roberto Beatrice aiutato da Babbo Natale, e c’è stato il lancio in cielo dei palloncini con i messaggi natalizi dei bambini.

L’allegria è proseguita nel pomeriggio. Intorno alle 15.30 il presepe vivente composto dai giovani del paese ha percorso le vie del centro cittadino accompagnato dalla Banda giovanile di Grignasco, Romagnano e Ghemme.  Quest’anno l’arrivo della rappresentazione della Natività è stato sul sagrato della chiesa parrocchiale con la benedizione del parroco. La giornata si è conclusa con un concerto in chiesa a cura della scuola di musica Dedalo in collaborazione con la corale parrocchiale. Non sono mancate leccornie per i partecipanti: in piazza Viotti, sotto i portici, Pro loco e l’associazione Pescatori hanno distribuito cioccolata e vin brulè ai presenti.

Articolo precedente
Articolo precedente