Notizia Oggi Borgosesia > Cultura e turismo > Giornata gioventù: mille giovani attesi a Varallo
Cultura e turismo Varallo e Alta Valsesia -

Giornata gioventù: mille giovani attesi a Varallo

Appuntamento per la domenica delle Palme con il vescovo Franco Giulio Brambilla

giornata gioventù

Giornata gioventù per un giorno a Varallo.

Giornata gioventù l’iniziativa

Non solo capitale della cultura, ma anche punto di ritrovo per i giovani fedeli. Con l’occasione della mostra su Gaudenzio Ferrari e in vista del raduno internazionale dedicato ai ragazzi cattolici che si terrà a Panama nel 2019, conosciuto come Gmg, Varallo si prepara a essere capitale della gioventù per un giorno. Accadrà il 24 marzo, Veglia delle Palme. Il vescovo di Novara Franco Giulio Brambilla festeggerà la ricorrenza nella città del Sacro Monte. Atteso un migliaio di giovani provenienti da tutta la diocesi. Potranno così visitarne le bellezze, a un solo giorno dall’apertura dell’evento culturale tutto dedicato al pittore della Parete Gaudenziana.

Il programma

La manifestazione si aprirà alle 16, con l’accoglienza all’“Angolo dell’orologio” del gruppo di Domodossola, in arrivo in bicicletta con il quadro della Madonna del Sangue del santuario di Re. In programma poi attimi di preghiera, adorazione e confessione nella chiesa di San Giacomo, tour guidati della Collegiata e la visita della Pinacoteca. Tra le piazze Buonanno e Calderini si esibiranno in spettacoli gli artisti della Scuola del teatro musicale, della Compagnia dellozio e dell’associazione Cabiria. La giornata tra arte e spiritualità proseguirà con “La parete Gaudenziana raccontata dal vescovo”, alle 18 in Santa Maria delle Grazie, e con un momento conviviale in piazza San Carlo, alle 19. La cena, su prenotazione, sarà offerta dalla Pro loco e dal Comitato carnevale di Varallo e dalle penne nere della sezione Ana Valsesiana.

La veglia

Alle 20,45 in piazza Vittorio, il clou del raduno: la Veglia con il vescovo, che quest’anno ruoterà attorno al tema mariano “Non temere”, in linea con quello proposto da Papa Francesco per la Giornata mondiale della gioventù di Panama. Proprio in preparazione all’incontro che ogni tre anni riunisce giovani cattolici da tutto il mondo, infatti, le diocesi organizzano una propria giornata in occasione della Domenica delle Palme. Nel caso di quella novarese, la tradizione vuole che si svolga sempre in un paese diverso del territorio. Luogo designato per il 2018 è appunto Varallo, ma in caso di pioggia le attività pomeridiane saranno annullate e la Veglia di preghiera si terrà al santuario di Boca.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente