Notizia Oggi Borgosesia > Cultura e turismo > Grignasco, il 21 maggio ritorna ”Vie in festa”
Cultura e turismo Serravalle e Grignasco -

Grignasco, il 21 maggio ritorna ”Vie in festa”

vie in festa

A capo dell’organizzazione c’è il Comune, in collaborazione con ”Funtanin”, Pro loco, commercianti e altri sodalizi del paese

Ritorna domenica 21 maggio “Vie in festa”, un evento che a Grignasco è sempre più atteso e seguito. A capo dell’organizzazione c’è sempre il Comune, in collaborazione con l’associazione “Funtanin” e Pro loco, oltre a commercianti e altri sodalizi del paese. Il paese sarà in festa dalle 10 alle 20 e il programma è in fase di definizione, con qualche novità rispetto le passate edizione. Verranno coinvolte le vie Rosa Massara, Battisti, Roma e Italia, e piazza Cacciami: qui si svolgerà una mostra-mercato di hobbisti, artisti e produttori di alimenti tipici del territorio. Come sempre non mancheranno gli spettacoli musicali: alle 15 concerto della “Banda giovanile Grignasco, Romagnano e Ghemme” nel giardino del parco Mora, mentre alle 16.30 saggio della scuola musica Dedalo all’interno della biblioteca.

«Le novità a livello musicale saranno due – spiega l’assessore comunale Alessandro Balzarini -: la presenza della banda cittadina al mattino, che darà il via ai festeggiamenti sfilando per le vie interessate, mentre al pomeriggio sarà presente la street band “La gang”. In tutte le vie e per tutto il giorno non mancheranno le iniziative delle attività commerciali con aperitivi, pranzi e spettacoli musicali; in piazza torna il parco giochi per i più piccoli con gonfiabili e altri intrattenimenti». Non mancheranno poi le mostre, che sono ancora in fase di definizione con gli artisti coinvolti; già sicura invece la mostra fotografica organizzata dal gruppo Diaframma del Centro Studi di Grignasco nel cortile interno accessibile da via Battisti.

Immancabile anche l’appuntamento con i “pesciolini fritti” preparati dall’associazione Pescatori in via Battisti dal mattino a sera, con possibilità di gustarli sul posto oppure da asporto. I pesciolini verranno distribuiti anche in caso di cattivo tempo. «Un’ultima novità di questa edizione sarà, grazie alla sinergia con il “Funtanin”, la presenza del “Mercatino dei Bambini” giunto alla sua seconda edizioni e quest’anno organizzato nel contesto della festa – conclude Balzarini -: dopo il successo della passata edizione i bambini del paese creeranno il loro mercatino e li potrete trovare lungo la via Rosa Massara». Hobbisti, artisti e produttori possono confermare la loro presenza al numero 347.8486.870.

Articolo precedente
Articolo precedente