Notizia Oggi Borgosesia > Cultura e turismo > I presepi dal mondo della comunità San Nicolao di Curino
Cultura e turismo Borgosesia e dintorni -

I presepi dal mondo della comunità San Nicolao di Curino

Presepi provenienti dall’America Latina

La comunità San Nicolao di Curino come da tradizione è pronta ad allestire le mostre-vendite di presepi da tutto il mondo.
Da oggi fino all’11 dicembre l’associazione esporrà oltre 300 presepi provenienti da tutto il mondo al Santuario di Oropa. «Siamo riconoscenti aI rettore del Santuario che ci da anche quest’anno la disponibilità di due stanze sotto i portici, vicino alla sala delle candele, dove metteremo in mostra-vendita i presepi della nostra collezione – spiega Ernesto Maggioni – . I presepi provengono in buona parte dai paesi dell’America latina, Ecuador-Bolivia-Perù e Brasile, dove operano i volontari dell’Operazione Mato Grosso, ma abbiamo anche diversi presepi da altre parti del mondo che sono frutto della nostra costante ricerca presso gruppi missionari e non che offrono presepi “originali e opera di artigiani locali”. Ci saranno anche presepi italiani e tradizionali fatti dai volontari della nostra associazione». Contemporaneamente ci sarà una msotra al Sacro Monte di Crea domenica 4 e gioved’ 8 dicembre. «Prima di Natale porteremo i nostri Presepi a Postua, come facciamo da una ventina di anni – riprende -. Una idea nuova sarebbe di dare vita alla “Via del Presepio” a Brusnengo. Metteremo a disposizione delle famiglie una ventina di presepi che verranno esposti lungo la via Rovasenda dando la opportunità di una passeggiata e magari di gustare una cioccolata calda». Dopo l’8 di Dicembre compariranno per le vie di Brusnengo i personaggi del “Presepio di strada” fino alla chiesa parrocchiale.

Articolo precedente
Articolo precedente