Notizia Oggi Borgosesia > Cultura e turismo > Quarona stagione teatrale questa sera con Amadeus
Cultura e turismo -

Quarona stagione teatrale questa sera con Amadeus

Per la stagione teatrale (a ingresso libero) l’eterno confronto fra Mozart e Salieri

Quarona stagione teatrale questa sera con Amadeus. La Compagnia teatrale della Civetta torna in scena questa sera a Quarona.

Quarona stagione teatrale: questa sera allo Sterna

Quarona stagione teatrale questa sera in scena Amadeus. Nell’ambito della rassegna “QuaroAteatro”, sarà infatti presentato al salone Sterna “Amadeus” con testi e regia di Andrea Piazza, lo spettacolo sarà alle 21. L’ingresso sarà libero in linea del resto con le altre date della rassegna teatrale quaronese.

“Amadeus”

La rappresentazione a cura della Compagnia della Civetta sarà ambientata a fine Settecento. Il racconto che verrà presentato questa sera ha infatti sullo sfondo della Vienna di fine Settecento; “Amades” è la storia di Antonio Salieri. L’affermato musicista italiano alla corte degli Asburgo assiste alla fioritura improvvisa del genio di Wolfgang Amadeus Mozart; in un tentativo di infangare la memoria della sua nemesi, arriverà comunque ad autoaccusarsi di aver ucciso Mozart, nella messinscena della Civetta sono gli spettatori, fatti accomodare nella camera di manicomio del vecchio Salieri, a diventare testimoni dello spettacolo allestito dal compositore. Il tutto per raccontare cosa accadde in quegli anni tra il 1781 e il 1791.

Sul palco

Un gruppo formato da dodici attori sarà protagonista del palcoscenico. Protagonisti a Quarona in occasione di questa rappresentazione saranno: Alberto Regis Milano, Eugenio Paglino, Paolo Feccia, Arianna Soffiati, Fabio Zanello Velato, Simone Vallana, Stefano Francescato, Andrea Buonavitacola, Cecilia Civiero, Margherita Stefanuto, Beatrice Civiero e Lara Princisvalle. Prossima data è quindi in programma per sabato 3 marzo a Balmuccia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente