Notizia Oggi Borgosesia > Cultura e turismo > Quest’anno ”Pray in vetrina” cambia i colori al paese
Cultura e turismo Borgosesia e dintorni -

Quest’anno ”Pray in vetrina” cambia i colori al paese

Dal 16 al 19 settembre

Dopo una vita in giallo e fucsia, arrivano nuovi colori per “Pray in vetrina”: a settembre le vie del paese si accenderanno con le tinte che riprendono il nuovo logo della Pro loco, mandando in soffitta gli storici striscioni che avevano contraddistinto la festa fin dalle prime edizioni. La macchina organizzativa è a buon punto, e a breve andrà anche in stampa l’opuscolo di presentazione della manifestazione, in calendario dal 16 al 19 settembre. Quattro giorni di festa che stanno impegnando la nuova Pro loco capitanata da Rosetta Pagliazzo.

«Siamo entusiasti – dice – e abbiamo voglia di fare. La manifestazione è molto importante per il nostro paese e abbiamo pensato a una serie di iniziative che si affiancheranno al canovaccio di sempre. Tra le novità ci sarà il cambio del colore che rappresenta la festa. I nastri li sceglieremo in questi giorni e avranno dei toni che si avvicineranno al nuovo logo della nostra associazione. Ci saranno poi alcuni concorsi: uno rivolto ai commercianti con la miglior vetrina illuminata e l’altro all’addobbo più bello con i nastri. Intendiamo inoltre premiare il “Prayese dell’anno” e abbiamo altre idee da mettere in pratica». 

Durante la festa verrà riproposta la cicloturistica e verrà riposizionato il palco esterno, per dare più visibilità agli spettacoli. «Ci saranno concerti con cover di qualità – continua Pagliazzo – e al venerdì una serata dedicata ai giovani con il color party e altri appuntamenti. L’opuscolo con il programma è pronto per essere stampato e quindi distribuito. Le associazioni hanno dato la loro disponibilità e saranno presenti, così come saranno aperti i vari locali del paese che organizzeranno diverse iniziative per il pubblico. Si punterà, come in passato, sulla gastronomia, che vedrà protagonisti gli chef dello scorso anno. Ci sarà la sagra dell’agnolotto e, per la prima volta, la presenza di un’enoteca».

Per quanto riguarda il colour party di venerdì sera, sarà dedicata ai giovani e verrà proposto un piatto unico con un hamburgher da 280 grammi servito con patatine e cipolle. Lo spazio “La nostra cantina” sarà dedicato invece al buon bere, con una selezione di 14 vini a disposizione per le degustazioni. Inizia quindi il conto alla rovescia per alzare il sipario su questa nuova edizione della vetrina di Pray. «Nella giornata di domenica – conclude il presidente – non mancheranno le bancarelle, le iniziative per i bambini e il luna park. In ogni angolo pensiamo di proporre qualcosa. Via Bartolomeo Sella diventerà un paese in festa».

Articolo precedente
Articolo precedente