Notizia Oggi Borgosesia > Cultura e turismo > Rassa museo del Massucco prende forma
Cultura e turismo Varallo e Alta Valsesia -

Rassa museo del Massucco prende forma

La scultura di Ireneo Passera rimarrà all’alpe e sarà la prima opera di uno spazio culturale a cielo aperto

Rassa museo del Massucco prende forma. Domenica ci sarà la presentazione ufficiale del progetto “Da sogni di pietra alla pietra dei sogni”

Rassa museo del Massucco prende forma

La scultura di Ireneo Passera rimarrà all’alpe e sarà la prima opera di uno spazio culturale a cielo aperto. Questo uno stralcio della lettera dello scultore: «Mi sorprendo ancora ad ammirare quel paesaggio che si trasforma di volta in volta, mentre risalgo per raggiungere quelle terre avare, e riprendere a scolpire, isolato, il marmo traslucido sotto la cava. Non risento della solitudine e del distacco dalla quotidianità. Mi sento parte integrante di quel contesto». E aggiunge: «In quella pietra inerme, martoriata da tempo dalle stagioni, cerco di imprimere le emozioni che colgo dalla natura. Sono le forme disegnate dall’acqua, le forme della terra che s’aggrappa alle rocce, che s’innalzano e sostengono le nuvole ed il cielo, mentre il fragore, adesso meno impetuoso della Sorba, mi è compagno di cammino, di lavoro e nel riposo».

Tag:,

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente