Notizia Oggi Borgosesia > Economia e scuola > Babbo Natale arriva nelle scuole di Serravalle
Economia e scuola Serravalle e Grignasco -

Babbo Natale arriva nelle scuole di Serravalle

la festa nel fine settimana

 

Emozioni ad alta quota lunedì mattina sulle vette di Alagna. Pochi giorni fa il presidente della Regione Sergio Chiamparino ha inaugurato la nuova seggiovia quadriposto che consentirà agli amanti dello sci di partire da Cimalegna e raggiungere rapidamente il Passo dei salati. L’opera, costata 6.8 milioni, è stata realizzata con il contributo dei Comuni di Alagna e Riva Valdobbia e della Regione Piemonte e permetterà a 1600 utenti, ogni ora, di arrivare a 3030 metri. E da sabato gli utenti potranno impiegare l’impianto.

L’INAUGURAZIONE

alpino borgo

 

 

Lunedì numerose persone non hanno voluto perdersi l’occasione di assistere al taglio del nastro della nuova seggiovia a quattro posti. Ad attendere i rappresentanti piemontesi e valsesiani c’era un gruppo numeroso di persone. Amanti della montagna oltre che maestri di sci, alpini di Alagna, e rappresentanti in costume tradizionale hanno dato il benvenuto agli amministratori vivendo tutti insieme un momento storico per la località montana e la Valsesia. Tra i primi ad arrivare in quota è stato don Carlo Elgo, parroco di Alagna, che ha ripercorso le sue esperienze vissute in montagna nel corso degli anni augurando agli amanti delle vette di poter vivere nuove emozioni con il nuovo impianto. Intorno alle 15.30 le autorità hanno raggiunto la seggiovia la cui partenza si trova a Cimalegna. Il presidente della Regione, Sergio Chiamparino, ha tagliato il nastro tricolore dando il via ad un nuovo capitolo della storia della montagna valsesiana accanto al sindaco di Alagna, Roberto Veggi e amministratori in rappresentanza di alcune realtà valsesiane tra cui Riva Valdobbia, Varallo, Sabbia, Gattinara e Valduggia. E dopo la cerimonia tra i primi a “collaudare” le seggiole Chiamparino, Aldo Reschigna, il vice presidente della Regione, e Luciano Zanetta, presidente di Monterosa Ski.

UN INVESTIMENTO PER IL TURISMO ALAGNESE

Soddisfatto del progetto e della partecipazione all’inaugurazione è il presidente della Regione che sottolinea: «Si è lavorato molto per questo evento, fa piacere che ci sia tanta gente e i sindaci. Si tratta di un investimento importante che consente di creare un ambito di interesse internazionale. Grazie anche alla natura che quest’anno ci ha donato il manto bianco per tempo io mi auguro che sia una ottima stagione e sia solo la prima di tante belle stagioni in cui Alagna, come tante altre stazioni piemontesi, sia un punto di riferimento per il turismo invernale a livello internazionale». I fondi stanziati per il comprensorio valsesiano rientrano in un programma di investimenti più ampio che riguarda anche altre realtà piemontesi: «Come Regione, stiamo investendo quasi 25milioni anche in altre stazioni che non sono comprese in Montesora Ski o nelle valli olimpiche con le leggi che prevedono interventi specifici. Mi sembra che sia uno sforzo, compatibilmente con i nostri bilanci, grande per sostenere l’economia turistica e in particolare gli sport invernali».

APERTURA IN VISTA PER GLI UTENTI

E’ in programma per sabato l’apertura per gli sciatori della seggiovia. Da questo fine settimana si potrà prendere posto sulle seggiole e arrivare rapidamente al Passo dei salati. Per prendere posto sul nuovo impianto gli amanti della montagna dovranno prendere la telecabina da Alagna a Pianalunga per poi salire in funifor e arrivare a Cimalegna. A quel punto gli sciatori raggiungeranno la nuova seggiovia, poco distante dalla fermata intermedia della funifor.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente