Notizia Oggi Borgosesia > Economia e scuola > Istituto Lancia corsa contro la fame al parco Magni
Economia e scuola Borgosesia e dintorni -

Istituto Lancia corsa contro la fame al parco Magni

A Borgosesia i ragazzi aveva chiesto a parenti e amici di "sponsorizzare" ogni giro di campo. Gli aiuti andranno al Ciad.

Istituto Lancia corsa contro la fame al parco Magni di Borgosesia. Le classi prime tetimoniano il loro impegno sul tema dell’alimentazione nel Ciad uno dei Paesi più poveri del mondo.

Istituto Lancia corsa contro la fame a Borgosesia

Correre per dire no alla fame nel mondo e contribuire con la testimonianza concreta ad aiutare un Paese in cui il cibo quotidiano è ancora un privilegio. Dopo la recente attività della scuola contro il bullismo, a impegnarsi nell’obiettivo sono state la scorsa settimana tutte le classi prime dell’Istituto superiore “Lancia” di Borgosesia. In tutto 73 studenti che si sono radunati al parco Magni per dare il via alla “Corsa contro la fame”.

Un’offerta per ogni giro di campo

I ragazzi avevano proposto a parenti a mici una sorta di sponsorizzazione della loro “azione contro la fame”: in concreto, per ciascun giro di campo in una corsa campestre, l’amico o parente si sarebbe dovuto impegnare a donare una piccola somma. In un clima di allegria i corridori si sono cimentati in una gara lungo i vialetti del parco Magni, e al termine della corsa c’è stata una premiazione simbolica.

Conclusione del progetto

Lo step conclusivo sarà ora quello di raccogliere le “promesse” di donazione ufficializzate con un impegno siglato sul cosiddetto “passaporto solidale”. Nei prossimi giorni i ragazzi torneranno dai loro “sponsor” per raccogliere i contributi. Il ricavato andrà all’associazione “azione contro la fame” che lo utilizzerà in favore dei bambini del Ciad.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente