Notizia Oggi Borgosesia > Economia e scuola > Pray e Coggiola: tariffe unificate per i servizi scolastici
Economia e scuola Sessera, Trivero, Mosso -

Pray e Coggiola: tariffe unificate per i servizi scolastici

Garantiti pasti con alimenti biologici e una maggiore differenziazione dei costi in base alle fasce di reddito

Pray e Coggiola: tariffe unificate per i servizi scolastici. I due comuni valsesserini si occuperanno insieme di garantire mensa, pre e post scolastici e pulmino.

Pray e Coggiola: tariffe unificate per i servizi scolastici.

La spesa pro capite di ogni famiglia «è resa più equa avendo previsto diverse fasce di reddito e differenziate per famiglie con più figli che frequentano la scuola. I cittadini per ottenere l’agevolazione delle tariffe devono preventivamente disporre di una attestazione Isee – Dsu. Sarà possibile chiedere ulteriori agevolazioni ed esenzioni in presenza di straordinari motivi di disagio economico previa relazione dei competenti uffici socio assistenziali».

Costi

Rispetto al passato, tutti sono chiamati a dare il proprio contributo, anche chi si trova in prima fascia. Il costo della mensa va da un euro per chi si trova in prima fascia con un Isee fino a 2200 euro, per poi salire a 2.50 euro, 3.90 euro, 4.70 euro fino a 4.90 euro per chi ha un Isee oltre i 20mila euro. Stesso discorso per lo scuolabus, si parte da una quota minima di 60 euro annua per arrivare a 220 euro con cinque scaglioni in totale. Per le famiglie con due o più figli invece la quota minima della mensa è di 0.70, mentre quella massima di 3.70, per lo scuolabus si parte da 48 euro per arrivare a 176. In assenza di attestazione Isee sarà applicata la tariffa massima. I buoni mensa saranno in distribuzione a cura della ditta appaltatrice del servizio nei Comuni di Coggiola e Pray nei seguenti orari: a Coggiola il martedì dalle 13 alle 15 e a Pray il giovedì dalle 12 alle 14. Per quanto riguarda il pre e post senza fasce di reddito è prevista una tariffa fissa per tutti di 20 euro al mese, ma anche qui ci sono alcune indicazioni: gli alunni che utilizzano lo scuolabus hanno diritto senza aggiunte al servizio di pre e post scuola.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente