Notizia Oggi Borgosesia > Politica > Elezioni Portula: Fabrizio Calcia Ros prova a fare il bis
Politica Sessera, Trivero, Mosso -

Elezioni Portula: Fabrizio Calcia Ros prova a fare il bis

Il sindaco si candiderà nuovamente dopo il suo primo mandato

elezioni portula

Elezioni Portula: il sindaco annuncia che si ripresenterà alla corsa per la poltrona.

Elezioni Portula il bis

Il primo cittadino di Portula correrà per il bis. Fabrizio Calcia Ros non si nasconde e alle prossime elezioni comunali di Portula annuncia che ci sarà e si ricandida come sindaco. Prossima tappa sarà il programma elettorale. Già da qualche mese l’attuale primo cittadino si è messo al lavoro per preparare la lista e ormai manca poco per avere il gruppo formato. Calcia Ros archivia cinque anni di lavori, ma anche di dispiaceri. «Due quelli più grandi – confida -. La morte di Carla Bergoglio che era nostro consigliere, e dell’ex sindaco Vanni Schirato. Due figure importanti per il nostro gruppo. Due persone che porterò sempre nel cuore».

Il primo mandato

Quella che si sta per concludere è la prima esperienza da sindaco per Fabrizio Calcia Ros, anche se in precedenza era stato vice sindaco a fianco di Schirato. «Mi ha insegnato molto negli anni in cui sono stato suo vice – ricorda -. Questi cinque anni sono stati positivi, una esperienza importante. Di certo, avendo a che fare con la macchina burocratica i problemi da affrontare non mancano. Come gruppo abbiamo fatto davvero tanto per un paese come Portula impegnandoci a recuperare i fondi necessari per i lavori». Oltre alla normale amministrazione è stato necessario andare ad affrontare l’emergenza alluvionale nel 2014, poi sono arrivati i soldi del bando “6000 campanili” che hanno permesso di riqualificare buona parte del territorio. Non è mancata l’attenzione verso gli stabili comunali tra cui la scuola che ancora di recente è stata interessata da una serie di interventi.

La squadra

Calcia Ros già da qualche tempo si è messo al lavoro per la nuova squadra. «Ci sarà un rinnovamento parziale – spiega -. Abbiamo cercato di coinvolgere persone che abbiano a cuore il territorio in modo anche da coprire un po’ tutta l’area e andando a coinvolgere le frazioni». E guardandosi indietro aggiunge: «Come squadra abbiamo fatto un buon lavoro, proprio per questo motivo ho deciso di ripresentarmi per chiedere nuova fiducia ai miei concittadini». Al momento non è uscito nessuno allo scoperto, ma tra il gruppo di opposizione potrebbe muoversi qualcosa per proporre una alternativa alla attuale maggioranza.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente