Notizia Oggi Borgosesia > Politica > Elezioni Quarona: Sergio Svizzero non vuole un Comune pilotato dall’esterno
Politica Borgosesia e dintorni -

Elezioni Quarona: Sergio Svizzero non vuole un Comune pilotato dall’esterno

«Chiederemo chiarezza sul concetto di collaborazione con gli altri comuni valsesiani, l'aspetto del loro programma che ci fa temere una perdita di autonomia per Quarona»

Elezioni Quarona: Sergio Svizzero non vuole un Comune pilotato dall’esterno. Il capolista di “Rinnoviamo l’impegno per Quarona” è ora atteso da cinque anni di opposizione, insieme ai consiglieri eletti Morgan Bozzo Rolando, Piero Nebbia e Pierangelo Perincioli.

Elezioni Quarona: Sergio Svizzero non vuole un Comune pilotato dall’esterno

Svizzero sarà sui banchi della minoranza: «Si torna all’opposizione, puntuale e attenta per il bene del paese – anticipa -. Il nostro compito sarà segnalare le cose che non vanno, e soprattutto chiederemo chiarezza sul concetto di collaborazione con gli altri comuni valsesiani, l’aspetto del loro programma che non ci ha per nulla convinto e che ci fa temere una perdita di autonomia per Quarona». In chiusura il sindaco uscente ringrazia «i tantissimi quaronesi che ci hanno sostenuto con il loro voto, e a livello personale persone e associazioni che hanno collaborato nei cinque anni di amministrazione: un grazie particolare al personale del Comune e a tutti i componenti del consiglio e della giunta comunale che si sono sempre prodigati per il bene di Quarona e dei quaronesi».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente