Notizia Oggi Borgosesia > Politica > Lara Sauer candidata a sindaco di Serravalle
Politica Serravalle e Grignasco -

Lara Sauer candidata a sindaco di Serravalle

Si tratta di un volto già molto noto nell'ambito della politica locale

lara sauer

Lara Sauer concorre alla carica di prima cittadina.

Lara Sauer la candidatura

«Mi candido a sindaco di Serravalle». Ad annunciarlo Lara Sauer. La data delle prossime elezioni comunali non si conosce ancora, ma in paese sono già due i candidati che hanno annunciato di scendere in campo per tentare la scalata alla poltrona civica. Nei giorni scorsi era stato Dario Carnaghi a uscire allo scoperto presentando alcuni dei suoi obiettivi per il paese e i nomi di parte della sua squadra. Ora è la volta di Lara Sauer, 40 anni, impiegata commerciale e mamma di una bimba di 8 anni. La serravallese non è certo un volto nuovo nella vita amministrativa del Comune valsesiano. «Per dieci anni sono stata nella squadra di Massimo Basso, ho imparato molto e per me Basso rimane un maestro – spiega Sauer -. Ora in sinergia con Emanuela Carmellino, con cui condivido amicizia, stima e fiducia, ho pensato di correre con una nuova lista civica».

Le ragioni della scelta

La scelta di candidarsi alla guida del Comune arriva dopo un periodo di riflessione, in particolare dopo l’esito delle amministrative dello scorso giugno quando l’unica lista guidata da Basso non ha raggiunto il quorum portando Serravalle al commissariamento. «Dallo scorso giugno ho ragionato molto sulla situazione. C’è stata tanta amarezza per il risultato ma anche tanta riflessione. Ho continuato a parlare con le persone e ho intuito che c’era necessità di rinnovamento – prosegue la serravallese -. Con Massimo Basso ho parlato, mi sono lasciata con una stretta di mano, sottolineo comunque che con lui permane affetto e amicizia».

L’esperienza precedente

Con un bagaglio di esperienza politica alle spalle dunque Sauer è ufficialmente in lizza. «Da quando ho cominciato a partecipare alla vita amministrativa del paese non posso nascondere che sono stata subito entusiasta – conclude la candidata -. E’ un’esperienza che comunque si è intrecciata sempre con la vita di tutti i giorni. E quando una cosa ti piace la vivi in maniera serena. Una persona che per me è molto importante, con cui sto condividendo questa nuova avventura è Emanuela Carmellino, che insieme a me nelle ultime elezioni aveva raccolto il maggior numero di preferenze».

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente