Notizia Oggi Borgosesia > Politica > Piazza Borgosesia opposizione accusa: 250mila euro buttati
Politica Borgosesia e dintorni -

Piazza Borgosesia opposizione accusa: 250mila euro buttati

La critica di Camilla Marone Bianco: non c'era bisogno di spendere tutti questi soldi per dire di no alla mafia.

Piazza Borgosesia opposizione ribadisce le sue critiche: d’accordo sull’antimafia, ma non c’era bisogno di spendere 250mila euro.

Piazza Borgosesia opposizione va avanti con la raccolta firme

«Ovviamente il tema della fontana è importante: la lotta alla mafia ed il ricordo di chi contro la mafia ha lottato.
Ma nessuno ha mai contestato la fontana per il suo tema, ma per il suo costo che ammonta a ben 250000 euro. Una cifra davvero enorme; un ricordo sentito e sincero non necessita di 250.000 euro». Lo scrive Camilla Marone Bianco su Facebook commentando il progetto della piazza di Borgosesia. Il capogruppo dell’opposizione di centrosinistra annuncia che si proseguirà con la raccolta firme contro questo uso del denaro.

I veri problemi senza risposte

«Molti cittadini hanno firmato e stanno ancora chiedendo di firmare per un tale investimento e per la gestione della piazza – scrive ancora il capogruppo, che sottolinea l’importanza di investire su temi più concreti -: Il fatto che già dalle sue prime dichiarazioni il sindaco cerchi, come sempre, di strumentalizzare ogni cosa ed anche un tema tanto delicato come la lotta alla mafia, allontanandosi così dalle reali problematiche, dalle contestazioni, dai pareri e punti di vista non affini ai suoi, fa capire ancora una volta quella che è l’idea di amministrazione del nostro sindaco».

Un Commento

  • fabio ha detto:

    250 mia € per la fontana in piazza sono invece un ottimo investimento.
    Almeno una volta chiuso il Centro Sportivo Milanaccio gli utenti della piscina sapranno dove andare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente