Notizia Oggi Borgosesia > Politica > Sabbia si ribella contro il pro sindaco di Varallo
Politica Varallo e Alta Valsesia -

Sabbia si ribella contro il pro sindaco di Varallo

E' polemica anche nei confronti del primo cittadino

marco ricotti

Sabbia si ribella sulla questione pro sindaco: «Il sindaco Eraldo Botta aveva promesso una figura che fosse espressione della frazione e scelta dalla cittadinanza»

Sabbia si ribella alla nomina del consigliere Marco Ricotti

L’associazione “Sabbia nel cuore” fa risentire la sua voce per segnalare alla cittadinanza e ai “sostenitori” dell’ultima arrivata in ordine di tempo tra le frazioni varallesi la questione relativa alla nomina del consigliere comunale Marco Ricotti, già vice sindaco di Varallo, a prosindaco di Sabbia. «Nel corso del consiglio comunale dello scorso mese di luglio – scrivono i componenti del sodalizio – è stato nominato quale prosindaco di Sabbia Marco Ricotti. La nomina è avvenuta nonostante la promessa fatta innanzi alla cittadinanza da parte del sindaco Eraldo Botta, di nominare una figura scelta dai cittadini sabbiesi. Forti di tale promessa un gruppo di cittadini e simpatizzanti ha raccolto sessantaquattro firme con la richiesta di nominare quali rappresentanti, presso il comune di Varallo, i signori Canuto, Cavigioli e Morganti. Ma tale richiesta è stata respinta in forza di una raccolta firme a favore del signor Ricotti che raccoglieva sole sette adesioni. L’associazione “Sabbia nel Cuore” ritiene che tale comportamento sia irrispettoso della volontà popolare, oltretutto venendo meno alla parola data dal sindaco Botta».

nella foto, da sinistra Bondetti, Ricotti e Botta

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente