Notizia Oggi Borgosesia > Senza categoria > Bielmonte: pioggia e caldo mettono fine alla stagione dello sci
Senza categoria Borgosesia e dintorni -

Bielmonte: pioggia e caldo mettono fine alla stagione dello sci

Orleoni: «Era difficile andare avanti e gestire gli impianti, ci fermiamo qui»

Pochi giorni fa si è chiusa la stagione invernale a Bielmonte, nonostante le alte temperature e la pioggia per Icemont il bilancio è positivo.

Rispetto all’annata 2016, quest’inverno la stazione turistica dell’Oasi Zegna ha potuto portare a termine tutti gli eventi che erano in programma: «Ma con le temperature alte dell’ultima settimana e con la pioggia di questi giorni le piste diventavano un pantano – spiega Gianpiero Orleoni dell’Icemont -. Era difficile andare avanti e gestire gli impianti, ci fermiamo qui».

Bilancio nel complesso positivo a detta di Orleoni: «Possiamo dire che abbiamo portato a casa una discreta stagione. E’ un bilancio non esaltante, ma neanche negativo. Siamo riusciti a lavorare già durante le vacanze di Natale. Le scuole di sci hanno lavorato bene con i bambini, siamo riusciti a portare a termine tutte le gare in programma e credo che anche gli operatori turistici possano essere soddisfatti».

E su Facebook la stazione sciistica ringrazia tutti gli affezionati che hanno fatto tappa a Bielmonte: «È stata una stagione intensa, ricca di bei momenti. Abbiamo vissuto momenti di gioia, ma anche di tristezza; in ogni caso ringraziamo come sempre per essere stati con noi gli affezionati di sempre, i nuovi arrivi e i vecchi ritorni. Quest’anno oltre a voi, frequentatori di Bielmonte, ci teniamo a ringraziare tutti i ragazzi che lavorano e collaborano con noi per tenere in vita la stazione: grazie a tutti i dipendenti Icemont, che riescono a fare i miracoli anche quando il meteo non aiuta. Grazie ai maestri delle scuole al gruppo di volontari del Soccorso piste Bielmonte i nostri angeli sulle piste». Lungo poi l’elenco degli operatori turistici attivi a Bielmonte che hanno lavorato nel corso dell’inverno tra strutture e locali che hanno accolto la clientela

Tra l’altro nei giorni scorsi sono state presentare a Bielmonte le nuove divise del Soccorso piste, l’acquisto è stato possibile grazie ad un importante contributo ricevuto da parte della Ez Real Estate Srl che fa parte del gruppo Zegna, partner in questa operazione anche la Reale Mutua assicurazioni di Borgosesia. Il Soccorso piste Bielmonte completamente riorganizzato nel nuovo direttivo ha festeggiato quest’anno i 40 anni di attività sulle piste, i soccorritori volontari tutti certificati dalla Regione Piemonte pronti ad intervenire nell’arco della stagione sciistica sono stati 20, a loro si sono aggiunti quattro medici e infermieri. Oltre alle nuove divise anche il punto di primo soccorso sempre grazie al gruppo Zegna è stato completamente ristrutturato, sono state abbattute delle barriere architettoniche permettendo l’accesso all’infermeria a carrozzine e lettighe, nonché l’allargamento dei locali con l’inserimento dei servizi igienici.

Articolo precedente
Articolo precedente