Notizia Oggi Borgosesia > Senza categoria > Domani ad Alagna la festa delle guide con la scalata del campanile
Senza categoria Borgosesia e dintorni -

Domani ad Alagna la festa delle guide con la scalata del campanile

In programma anche la spettacolare salita del campanile della chiesa da parte delle guide più giovani

Le guide alpine di Alagna Valsesia festeggiano domani il 144° di fondazione. Un traguardo importante, segno di dedizione e di continuità, di tradizione e di prospettive future. 

La festa prenderà il via alle 10 con il ritrovo, presso l’Unione alagnese, da dove partirà la sfilata, per la via centrale del paese, con le note della fanfara alpina di Foresto che accompagnerà le autorità civili e militari che faranno corona alle guide con le donne negli abiti tradizionali. Alle 10.30 nella parrocchiale vestita a festa per l’occasione della festa patronale, don Carlo Elgo celebrerà la messa con la partecipazione del coro del gruppo Folkloristico Die Walser im Land, che non poteva mancare per momento così suggestivo e importante per tutta la comunità alagnese. 

Al termine della celebrazione eucaristica, dopo la tradizionale benedizione delle corde da montagna, un momento di suffragio per le guide cadute, con la deposizione di un mazzo di fiori alpini sulle tombe di coloro che hanno lasciato un posto vuoto nelle file del corpo.

Non potrà mancare l’ormai celebratissima salita del campanile della chiesa, momento di vivo interesse e di grande spettacolarità oltre che segno di preparazione e capacità tecnica delle guide più giovani.

L’aperitivo verrà servito nel bar dell’Hotel Cristallo per aprire la strada verso la riunione conviviale sempre nel salone dello stesso albergo. Prima di degustare le portate del ricco menù preparato per l’occasione sarà possibile fare un ritorno al passato con alcune immagini delle vecchie guide che hanno prestato la loro opera sulle balze del Monte Rosa Al termine del pranzo si svolgerà l’annuale assemblea dell’associazione Amici delle guide. Durante tutta la giornata l’ormai consueto mercatino di San Giovanni animerà le vie del paese. Nel pomeriggio le guide si disperderanno nei locali del paese per portare la loro allegria in occasione di questo importante appuntamento.

Non mancherà di certo l’occasione per ritrovarsi numerosi attorno al tavolo, sempre all’Hotel Cristallo, per un appuntamento aperto a tutti, per gustare la ormai consueta cena ” dla Gudua”” , confezionata con quello che è rimasto nel fondo di pentole, padelle e casseruole. Un ultimo brindisi sarà l’occasione per i saluti al coronamento di una bella festa sull’onda della tradizione.

Articolo precedente
Articolo precedente