Notizia Oggi Borgosesia > Senza categoria > L’Avis di Varallo festeggia 60 anni di donazioni
Senza categoria Varallo e Alta Valsesia -

L’Avis di Varallo festeggia 60 anni di donazioni

L’evento si terrà domenica 24 settembre

L’Avis si prepara a spegnere 60 candeline. Domenica 24 settembre, all’interno del salone del “Vecchio Albergo Sacro Monte”, si terrà la cena sociale dedicata ai membri del sodalizio, delle loro famiglie e di tutti i simpatizzanti per festeggiare un traguardo tanto importante. La sezione è stata fondata nel 1957 a opera di alcuni cittadini varallesi ai quali stava a cuore la solidarietà nei confronti dei tanti malati che avevano necessità di una trasfusione di sangue. Perseguire un fine di interesse pubblico garantendo un’adeguata disponibilità di sangue e dei suoi emocomponenti a tutti i pazienti che ne abbiano necessità attraverso la promozione del dono, la chiamata dei donatori e la raccolta diretta del sangue d’intesa con le strutture ospedaliere pubbliche. In Valsesia raccoglie numerosi donatori che in base al sesso e alle condizioni di salute si recano periodicamente in sede per le donazioni.

In occasione delle celebrazioni di un tanto importante traguardo donatori e membri delle associazioni consorelle si ritroveranno, alle 9, all’ingresso del cimitero cittadino dove verrà posta una corona di fiori ai piedi del monumento dedicato ai soci ormai defunti. Il gruppo si sposterà poi al “Cortiletto Caffè” per un aperitivo in compagnia per procedere poi verso la funivia dove ci si organizzerà per la salita al Sacro Monte per prendere parte alla messa celebrata, alle 11.30, all’interno della basilica dedicata alla Vergine Assunta. Al termine della funzione religiosa i donatori si raccoglieranno nel dehors del “Vecchio Albergo del Sacro Monte”, oppure all’interno del salone “Papa Giovanni XXIII” in caso di maltempo, dove riceveranno un riconoscimento in base al numero delle donazioni effettuate nei vari anni trascorsi dalla prima volta che hanno donato a oggi. Alle 13.30 invece si terrà il pranzo sociale.«Ci auguriamo – commenta il consiglio direttivo – una sentita partecipazione da parte di tutti gli avisini per trascorrere una bella giornata in allegria».

Chiunque sia interessato a partecipare può prenotarsi entro martedì 19 settembre chiamando la sezione al numero 347.7476608 oppure chiamando Luigi Zaquini al numero 347.4826508.

Articolo precedente
Articolo precedente