Notizia Oggi Borgosesia > Senza categoria > Portula, dichiarata inagibile la casa devastata dalle fiamme
Senza categoria Borgosesia e dintorni -

Portula, dichiarata inagibile la casa devastata dalle fiamme

Sono tre le famiglie che hanno perso quasi tutto nell’incendio divampato nei giorni scorsi

La casa distrutta dalle fiamme in frazione Galfione a Portula non potrà essere abitata: a stabilirlo una ordinanza comunale. Nessuno dei tre appartamenti saranno agibili finchè non si procederà alla sistemazione e messa in sicurezza. Nel documento viene spiegata la situazione disastrosa in cui si trova l’immobile: «Il secondo piano, composto da due appartamenti, il sottotetto e la copertura in legno risultano completamente distrutti dall’incendio con crollo totale del tetto, il piano terreno e primo piano risultano parzialmente coinvolti dall’incendio, pertanto lo stabile è da ritenersi inagibile e quindi non utilizzabile fino alla realizzazione di opere di ricostruzione e consolidamento delle parti danneggiate». L’area dovrà essere inoltre segnata con la rete da cantiere per evitare che qualcuno possa accedere, alcune parti infatti potrebbero anche cedere.

Sono tre le famiglie che hanno perso quasi tutto nell’incendio divampato nei giorni scorsi e partito dal tetto forse a causa di un cortocircuito che in poco tempo ha aggredito l’intero tetto e il resto dello stabile. C’è chi è riuscito a salvare appena un paio di cassetti di ricordi e qualche indumento, chi ha perso davvero tutto. Nel frattempo si sta cercando una soluzione abitativa per tutti, poi bisognerà pensare a ricostruire anche se l’immobile è stato fortemente danneggiato, il tetto non esiste più e in piedi sono rimasti soltanto i muri perimetrali.

Purtroppo già in passato la stessa abitazione era stata interessata da problemi alla copertura. Un paio di anni fa durante una tromba d’aria l’immobile era stato scoperchiato. I proprietari avevano dovuto procedere alla ricostruzione. Anche la coppia all’ultimo piano aveva da poco sistemato casa. In poche ore tutti gli sforzi di una vita se ne sono andati.

Articolo precedente
Articolo precedente