Notizia Oggi Borgosesia > Senza categoria > Pray, in un anno la ”Zattera” porta 6300 euro ai poveri
Senza categoria Borgosesia e dintorni -

Pray, in un anno la ”Zattera” porta 6300 euro ai poveri

Il direttivo ha illustrato i dati del 2016 durante l’ultima assemblea del gruppo

Solo nel 2016 “La Zattera” di Pray ha dato ai bisognosi aiuti per circa 6300 euro. La notizia è stata comunicata durante l’assemblea del sodalizio organizzata nei giorni scorsi. Il direttivo ha illustrato i dati delle attività svolte nel 2016, evidenziando «un rendiconto finale molto positivo e soddisfacente». Circa 12.200 euro di entrate (derivanti da offerte, mercatini ed eventi vari) e 10.300 euro di uscite, di cui, appunto, 6300 per le famiglie bisognose seguite in paese e per l’acquisto, a dicembre, del cibo con cui confezionare il pacco viveri natalizio da donare alle sessanta famiglie seguite dalla Caritas Valsessera. «In pratica – spiega la presidente Matilde Bruno – il 60 per cento delle nostre entrate fa parte del progetto Euro20, e costituisce il fondo sociale creato con l’aiuto delle donazioni mensili delle tante famiglie valsesserine che credono in noi e ci permettono di aiutare con concretezza e continuità i bisognosi del paese».

Da gennaio 2017 il progetto si è esteso a tutta la valle, e ora le famiglie aiutate, sulla base delle richieste fatte all’assistente sociale o alla Caritas, provengono da tutta la Valsessera. «Ora abbiamo quasi 40 famiglie che ci aiutano, con un budget mensile di circa 750 euro, con cui paghiamo affitti, bollette, spese mediche, legna o pellet a famiglie con redditi nulli o bassissimi. Lavoriamo in rete con servizi sociali e Caritas, in modo da evitare sovrapposizioni e fare del nostro meglio per evitare forme di assistenzialismo estremo».

Intanto si prosegue con le attività ricreative e con la raccolta fondi. Il 7 maggio ci sarà la terza edizione del Corri con la Zattera, all’area verde di Pray e il 21 l’ultimo pomeriggio danzante primaverile, al salone polivalente, con l’amico fisarmonicista Giancarlo Salaris.

Articolo precedente
Articolo precedente