Notizia Oggi Borgosesia > Sport > Bocce, l’Agnona vince il memorial ”Laurenti-Dainese”
Sport Borgosesia e dintorni -

Bocce, l’Agnona vince il memorial ”Laurenti-Dainese”

In finale Pier Luigi Debernardini, Stefano Dresti e Luigi Zanin hanno regolato 13-2 il Novara 

Ce l’hanno fatta. Pier Luigi Debernardini, Stefano Dresti e Luigi Zanin hanno regalato all’Agnona Bocce la vittoria nel memorial “Laurenti-Dainese”, che si è disputato a Vercelli sui campi del Cs Bellaria. La finalissima della manifestazione, organizzata dal comitato provinciale, ha visto la terna borgosesiana prevalere nettamente sul Novara Bocce (Michele Biolcati, Agostino Carfora e Paolo Milan) con il punteggio di 13-2. Al 3º e 4º posto Bellaria e Moranese. A dirigere gli incontri del memorial, a cui hanno partecipato 16 terne di categoria CCD, sono stati gli arbitri Gianfranco Poli e Antonio Sarain.

Intanto il comitato bocciofilo di Vercelli potrebbe aver trovato un campioncino. Si tratta del tredicenne Edoardo Graziano, tesserato per il Jolly Club Buronzo, che ha appena vinto la selezione per i campionati italiani Under 15 svoltasi a Borgone Susa. Nella finalissima si è imposto per 13-4 su Luca Maccagno della Polisportiva Carmagnola.

Articolo precedente
Articolo precedente