Notizia Oggi Borgosesia > Sport > Borgosesia Edoardo Barbaglia sfiora il podio ai Mondiali powerlifting
Sport Borgosesia e dintorni -

Borgosesia Edoardo Barbaglia sfiora il podio ai Mondiali powerlifting

Quarto posto per il figlio del vicesindaco Emanuela Buonanno.

Borgosesia Edoardo Barbaglia al quarto posto ai Mondiali powerlifting. Il giovane vive in Sudafrica ed è figlio del vice sindaco Emanuela Buonanno.

Borgosesia Edoardo Barbaglia tra i migliori del mondo nel powerlifting

E’ nato a Borgosesia, ma vive, si allena e studia da qualche anno in Sudafrica. Edoardo Barbaglia, figlio del vicesindaco Emanuela Buonanno, ha scelto di difendere i colori dell’Italia per partecipare ai campionati mondiali di powerlifting, che si sono svolti in Ungheria. Il giovane valsesiano ha gareggiato nella categoria 90 chili under 23, piazzandosi al quarto posto dopo essere stato a lungo in zona podio e dopo avere sfiorato il record mondiale della sua categoria GPC nella prova di alzata su panca dove si è fermato a 187.5 chilogrammi, mancando la prova del record del mondo a 190.5. Il powerlifting è una specialità di sollevamento pesi che sta prendendo sempre più piede nelle palestre di fitness e la competizione si svolge su tre prove: squat, stacco ed alzata su panca. Ed è ben rappresentato in Valsesia.

Podio sfuggito per poco

«Sono molto contento di essere stato in grado di qualificarmi per questa fase finale – racconta Barbaglia – . Purtroppo nella gara non ho gestito le energie come dovevo perché la sequenza delle prove è stata molto rapida e con pochi tempi di recupero. Così dopo essere stato secondo per tutta la gara, alla prova di stacco proprio non ce la facevo più».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente