Notizia Oggi Borgosesia > Sport > Borgosesia premia i campioni Bruno e Sipione
Sport Borgosesia e dintorni -

Borgosesia premia i campioni Bruno e Sipione

Innocente Bruno è diventato campione del mondo di corsa in montagna, Federico Sipione si è aggiudicato il titolo europeo nel sollevamento pesi

Borgosesia premia i campioni Bruno e Sipione. Due riconoscimenti per rendere onore ai valseiani che si sono distinti in ambito sportivo.

Borgosesia premia i campioni Bruno e Sipione

Innocente Bruno è diventato campione del mondo di corsa in montagna, Federico Sipione si è aggiudicato il titolo europeo nel sollevamento pesi. I due atleti sono stati ricevuti nei giorni scorsi nella sala consigliare del municipio di Borgosesia dal primo cittadino e dell’assessore allo sport Paolo Urban e hanno ricevuto una targa ricordo per le loro imprese.

Titoli sportivi

Bruno, una bacheca piena di medaglie e trofei, è salito sul tetto del mondo sabato 2 giugno a Lubiana in Slovenia nella categoria Master 75. Il portacolori del gruppo sportivo alpini Valsesia era partito con qualche timore a causa di un infortunio al ginocchio, che l’aveva tormentato fino a pochi giorni prima, ma nel finale di gara si è scatenato, chiudendo i sette chilometri tutti in salita (con 800 metri di dislivello) in un’ora, 9 minuti e 51 secondi.  Più recente il trionfo di Sipione, che ha gareggiato agli Europei di powerlifting in Francia dal 26 ale 29 giugno. Oltralpe il borgosesiano ha battuto tutti gli avversari nella categoria -100 chili, sollevandone in tutto 677,50 232,50 nello squat 162,50 nella panca piana e 282,50 nello stacco da terra). Anche Sipione era arrivato a Pont de Claix con qualche problemino fisico alla schiena, ma ha saputo stringere i denti ottenendo il massimo risultato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente