Notizia Oggi Borgosesia > Sport > Camminata per Viola: erano in 250 GALLERY
Sport Borgosesia e dintorni -

Camminata per Viola: erano in 250 GALLERY

La manifestazione, tenuta a Borgosesia, sostiene la raccolta fondi per alcuni tipi di cure mediche e per l'acquisto di materiale scolastico

camminata per viola

Camminata per Viola la manifestazione ha raccolto fondi per le cure mediche e per la scuola.

Camminata per Viola grande partecipazione

Il piacere di muoversi, ma anche quello di rendersi utili alla comunità. La camminata per Viola ha avuto una doppia finalità. Da un lato, sostenere la raccolta fondi per le cure di bambini valsesiani affetti da particolari patologie. Dall’altro, acquistare materiale scolastico per le scuole cittadine. Domenica scorsa sono stati più di 250 i corridori che hanno partecipato alla “Camminata per Viola” disputata a Borgosesia. La gara podistica non competitiva si è strutturata su due tracciati: i bambini, oltre ottanta al via, hanno percorso un mini-giro di due chilometri, gli adulti (circa 160 alla partenza) hanno corso sette chilometri. Allo start del mini giro anche Viola, accompagnata dalla mamma e altri familiari.

Fai scorrere le foto qui sotto

La classifica

Tra gli uomini si è imposto Paolo Finesso, davanti a Mattia Bertoncini e Paolo Madrigano; tra le donne successo per Giovanna Cerutti, davanti a Clara Defilippi e Sofia Canetta. Per il primo anno la “Camminata per Viola” ha visto la partecipazione degli alunni degli istituti scolastici borgosesiani: «Abbiamo voluto coinvolgere le scuole anche per sensibilizzare i giovani sui problemi di salute dei quali soffrono alcuni loro coetanei – spiegano gli organizzatori -. Nei giorni precedenti la corsa siamo andati in visita alle scuole per spiegare gli obiettivi della manifestazione sportiva. E per raccogliere le iscrizioni. Per l’organizzazione della gara abbiamo avuto un grosso mano dalla squadra Aib di Borgosesia».

Le uova di Pasqua

La corsa ha avuto un ulteriore obiettivo, quello di raccogliere fondi per acquistare materiale scolastico. Al termine sono stati distribuiti pacchi contenenti materiali didattici e sportivi alle scuole primarie di Cancino, del centro e di Aranco, e alla media. Durante la manifestazione, i soci del Circuito Viola hanno messo in vendita le uova di Pasqua per sostenere le attività. Chi fosse interessato ad acquistarle può chiamare 347.3212.478 (Manuel Stasia), 340.4010.802 (Franca Defabiani), 349.7167.475 (Orazio D’Eredità). Le prossime gare del “Circuito Viola” sono in calendario domenica 15 aprile a Gattinara e a settembre a Grignasco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente