Notizia Oggi Borgosesia > Sport > Maggiora calcio scrive in federazione: noi danneggiati
Sport Novarese -

Maggiora calcio scrive in federazione: noi danneggiati

«Abbiamo subito un atteggiamento intimidatorio»

borgosesia calcio

Maggiora calcio protesta dopo la partita di domenica 11 marzo contro il Cambiasca.

Maggiora calcio scrive in federazione

Questa la lettera inviata in federazione dal Maggiora calcio.
«La società Maggiora Calcio a seguito degli incresciosi fatti accaduti durante la partita tenutasi presso il campo sportivo di Cambiasca nella giornata di Domenica 11 marzo 2018 vuole esprimere il proprio disappunto riguardo l’operato arbitrale. Nella partita in oggetto ci riteniamo fortemente penalizzati per le decisioni arbitrali che vedono annullarci un gol regolare, assegnarci un elevato numero di cartellini gialli, un esempio su tutti l’ammonizione del nostro portiere per perdita di tempo avvenuta mentre il gioco era fermo ed un giocatore del Cambiasca infortunato all’interno del campo veniva soccorso da un proprio dirigente ed accompagnato a bordo campo, citiamo inoltre un rigore assegnatoci contro con fallo avvenuto ampiamente all’esterno dell’area di rigore. Inoltre vogliamo porre l’attenzione anche sul comportamento antisportivo della società ospitante, il Cambiasca Calcio, che tramite parte dei giocatori e parte della dirigenza ha mantenuto un atteggiamento intimidatorio verso la nostra società e i nostri sostenitori fuori dal campo. Siamo una società che con tanti sacrifici ed impegno ha voluto approcciarsi a questa categoria e riteniamo giusto far sentire la nostra parola dopo i fatti accaduti domenica. Crediamo in un calcio sano e che valorizzi lo sport e NON la violenza fine al risultato stesso. Chiediamo un maggior controllo sugli operati arbitrali al fine di poter proseguire il nostro campionato nel miglior modo possibile».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente