Notizia Oggi Borgosesia > Sport > Mtb Oasi Zegna, Caulera capitale dei baby bikers
Sport Sessera, Trivero, Mosso -

Mtb Oasi Zegna, Caulera capitale dei baby bikers

Quest'anno si è registrato il record di iscritti

Mtb Oasi Zegna, Caulera nel weekend invasa da giovani bikers

Mtb Oasi Zegna, oltre 300 a Caulera

E’ stato il week end dei record quello appena trascorso per la Scuola Naz. Mtb Oasi Zegna che ha organizzato nella giornata di sabato 1 settembre la settima prova del  Trofeo Regionale Young Mtb Challenge 2018 a cui hanno preso parte oltre 100 biker della categoria Esordienti e Allievi (13-13 anni) provenienti da diverse regioni d’Italia su di un tracciato inedito di nuova costruzione, un successo…seguito da una altro successo ancora più grande nella giornata di domenica 2 settembre con  la seconda edizione del “ Trofeo Luca Bonino” valida come #6 Prova del Trofeo Primavera, gara riservata alle categorie Giovanissimi (6-12 anni) definita ormai una “classica” nel panorama degli eventi dedicati al cross country giovanile che, quest’anno, ha fatto registrare il record di atleti iscritti superando le 200 presenze nonostante le condizioni meteo non fossero promettenti per la giornata di domenica.

I commenti

“E’ la prima volta che organizziamo a Caulera una prova del Trofeo Regionale Esordienti/Allievi (13-16 anni), il consueto tracciato del nostro bike park è stato integrato con una parte completamente nuova da noi concepita e realizzata grazie all’impegno dell’Oasi Zegna, sempre attenta alle nostre esigenze. Ne è scaturito un percorso spettacolare, molto tecnico e impegnativo che ha messo a dura prova i biker che al termine delle gare lo hanno giudicato anche  molto divertente pur essendo selettivo, dice Giorgio Tura,  D.S. della Scuola Naz. Mtb Oasi Zegna,  apprezzamenti in merito al percorso e all’organizzazione ci sono arrivati anche dai tecnici di alcuni team di livello nazionale presenti all’evento e questo non fa che confermarci che dobbiamo continuare in questa direzione.”

Al successo della gara di sabato è seguita nella giornata di domenica 2 settembre la 2a edizione del “Trofeo Luca Bonino”,  una gara che ormai è una “classica” del calendario Giovanissimi (6-12 anni) che con oltre 200 atleti presenti quest’anno ha più che raddoppiato i numeri del 2017 battendo il precedente record del 2015 con 130 mini bikers presenti. Una bella soddisfazione che conferma l’apprezzamento da parte dei team giovanili per il percorso made in Oasi Zegna considerato tra i più didattici a livello nazionale.

Tutto quindi si è svolto nella massima soddisfazione di tutti i partecipanti  nonostante il meteo non sia stato benevolo visto che a metà dello svolgimento delle gare dei Giovanissimi si è abbattuto un forte temporale che avrebbe potuto compromettere la buona riuscita dell’evento ma che invece grazie all’esperienza organizzativa della Scuola Mtb Oasi Zegna e alla struttura fissa della sede di Caulera è stato possibile gestire al meglio il momento critico consentendo così  di portare a termine tutte le gare garantendo sempre ai piccoli atleti la massima sicurezza, che per noi è importantissima. “ A questa età è difficile coniugare il divertimento con l’apprendimento della tecnica di base ma la sfida che aspetta noi tecnici del settore in questa età delicata  è proprio quella di proporre percorsi come quello di Caulera che stimola l’apprendimento dei giovani bikers che così,  divertendosi mettono in pratica i nostri insegnamenti, questo,  insieme all’organizzazione consolidata della nostra scuola,  sono la ricetta che sta alla base di questo ennesimo successo, aggiunge Giorgio Tura  D.S. della Scuola Naz. Mtb Oasi Zegna”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente