Notizia Oggi Borgosesia > Sport > Pista atletica Borgosesia: il Comune appalta i lavori
Sport Borgosesia e dintorni -

Pista atletica Borgosesia: il Comune appalta i lavori

Il progetto prevede la ristrutturazione della pista di atletica a sei corsie e delle pedane per salto in lungo, in alto e con l’asta

Pista atletica Borgosesia: il Comune appalta i lavori . 

Pista atletica: i lavori

L’obiettivo dell’opera è rifare il fondo della pista in modo da poterla omologare per ospitare manifestazioni ufficiali di un certo livello. Si tratta di un progetto che l’amministrazione comunale cittadina inseguiva da tempo. Il tutto è stato reso possibile dalla concessione dell’Istituto per il credito sportivo  dell’azzeramento degli interessi sull’accensione del mutuo che coprirà i costi dei lavori.

L’intervento

L’intervento prevede: la ristrutturazione della pista di atletica leggera a sei corsie e delle pedane di salto in lungo, in alto e con l’asta. Nel dettaglio: il ripristino e la sigillatura dei giunti esistenti comprendente il taglio e la rimozione del manto scollato dal sottofondo e la stesura del nuovo manto in resine poliuretaniche e gomma sino a recuperare la perfetta coesione di tutto il manto. Gli addetti dovranno occuparsi della pulizia del sottofondo in asfalto e posa in opera del nuovo manto drenante. Seguirà la formazione della segnaletica finale delle corsie, nuovi cordoli in alluminio e rifacimento dei cordoli perimetrali della buca per il salto in lungo e la sostituzione degli assi di battuta della pedana per il salto in lungo.

«Rilancio dell’area»

«E’ un’opera molto importante inserita nel nostro programma elettorale – commenta il sindaco Paolo Tiramani -.  Siamo convinti che il rilancio dell’area porterà benefici alla città dal punto di vista sia sportivo che economico. Grazie all’azzeramento degli interessi sul mutuo non ci saranno spese aggiuntive a quelle effettivamente da sostenere. Con questo investimento faremo rinascere l’area sportiva di San Secondo, già al centro di un recupero iniziato con i lavori di ristrutturazione degli spogliatoi e con la riorganizzazione delle competenze tra le associazioni sportive utilizzatrici degli impianti».

Consegna offerte

Le offerte dovranno essere consegnate entro il 16 marzo all’Unione montana Valsesia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente