Notizia Oggi Borgosesia > Sport > Quaronese battuta: svanisce il sogno della promozione
Sport Borgosesia e dintorni -

Quaronese battuta: svanisce il sogno della promozione

La squadra allenata da Raffaele Fabani sconfitta per 2-1 nella finalissima dei play-off.

Quaronese battuta: domenica 2 giugno svanisce il sogno della promozione.

Quaronese battuta: svanisce il sogno

Niente promozione per la Quaronese, battuta ieri nella finalissima play off del girone A di Seconda categoria dall’Oleggio Castello. I novaresi sfruttano appieno il fattore campo (14 partite vinte su 14 davanti ai propri tifosi in questa stagione) e raggiungono l’obiettivo grazie alla doppietta di Dolcemascolo. E’ stata, detto brutalmente, una “partitaccia” giocata sotto un sole cocente che senz’altro ha condizionato il rendimento dei 22 in campo e anche quello dell’arbitro, che ha azzeccato davvero pochi fischi, pur senza essere decisivo sul risultato.

LEGGI ANCHE: Quaronese calcio: gara che vale tutta la stagione

Era iniziata bene

Le cose si erano messe bene per i valsesiani, seguiti fin sulle sponde del lago Maggiore da un buon numero di tifosi (tra cui diversi ragazzini): dopo appena 7’, infatti, Medana è più lesto di tutti a insaccare in mischia dopo corner di Prini. La gioia dei ragazzi di Fabani, dura però lo spazio di 4 minuti, fin quando cioè Dolcemascolo di testa anticipa tutti e pareggia.
Il direttore di gara fischia la fine dopo 5’ di recupero e l’Oleggio può iniziare la festa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente