Notizia Oggi Borgosesia > Sport > Rassa-Oropa: in 35 al Cammino dei Tremendi
Sport Varallo e Alta Valsesia -

Rassa-Oropa: in 35 al Cammino dei Tremendi

Si tratta di una tradizione antica nata nel secondo dopoguerra come pellegrinaggio verso il santuario biellese

Rassa-Oropa: in 35 al Cammino dei Tremendi. Si tratta di una tradizione antica nata nel secondo dopoguerra quando le comunità di Rassa e Campertogno si recavano in pellegrinaggio nella località biellese passando a piedi attraverso le montagne.

Rassa-Oropa: in 35 al Cammino dei Tremendi

Il percorso, con partenza nel cuore della notte, si snoda per circa 8 ore attraverso la Val Sorba dalla quale si raggiunge la Bocchetta del Croso a 1943 metri di altitudine per iniziare il primo tratto di discesa fino Piedicavallo per poi risalire verso la galleria di Rosazza dalla quale si scende poi al Santuario. Giunti a Oropa i partecipanti si sono riuniti per un meritato pranzo tutti insieme. Durante il tracciato gli abitanti di Piedicavallo per l’occasione hanno voluto accogliere il gruppo dei “Tremendi” con un ricco rinfresco.

Un Commento

  • Tonycliftontaxi ha detto:

    Mais eleicao e loteria. Quantos iindividuos nao conseguiram ficar muitimilionarios com politica. Lulinha por exemplo e milionario, a justica bloqueou alguns milhoes dele e os advogados dle estao pedindo o desbloqueio para o Lulinha trazer ate gente das Oropa prumode dizer que ele nao roubou, gente importafa da Franca com tudo pago por ele. Eleicao e ou nao e loteria?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente