Notizia Oggi Borgosesia > Senza categoria > Alpini Serravalle piangono Bruno Rorato
Senza categoria Serravalle e Grignasco -

Alpini Serravalle piangono Bruno Rorato

«Ci mancherà Bruno, era una persona cordiale e buona. Siamo vicini alla moglie Marisa, al figlio Alex e alla sua famiglia».

Alpini Serravalle piangono Bruno Rorato, 74 anni.

Alpini Serravalle piangono Bruno Rorato

Gli alpini di Serravalle sabato 7 settembre hanno dato l’addio a Bruno Rorato, che si è spento giovedì 5 settembre sconfitto dalla malattia contro cui stava combattendo da qualche tempo. L’uomo di 74 anni era storico componente del sodalizio guidato da Orazio Costanzo. «Pur essendo di Pianceri di Pray era iscritto al nostro gruppo da anni – spiega Paolo Gonzino, penna nera di Serravalle e amico di Rorato -. Finché ha potuto Bruno ha partecipato alle nostre iniziative e alle adunate nazionali. L’ultima a cui è riuscito a prendere parte è stata quella a Pordenone, ed è davvero particolare questo fatto perché lui aveva origini friulane».

Molto legato alla nipotina

Oltre al cappello da alpino, Rorato coltivava altre passioni. «Gli piacevano molto le cartoline filateliche, ne aveva proprio una collezione – prosegue l’alpino serravallese –, era inoltre molto legato alla sua famiglia e in particolare alla nipotina». Prima di andare in pensione Rorato lavorò nell’ambito dell’edilizia. «Si dava molto da fare, era proprio una persona instancabile. Ci mancherà Bruno, era una persona cordiale e buona – conclude Gonzino -. Siamo vicini alla moglie Marisa, al figlio Alex (presidente del Comitato carnevale di Piane, ndr) e alla sua famiglia».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente