Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Rimella contro il rischio valanghe allarga la pineta
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Rimella contro il rischio valanghe allarga la pineta

Gli alberi rappresentano una difesa naturale contro questi fenomeni.

alagna contro

Rimella contro le valanghe: gli alberi diventano alleati contro la caduta di neve.

Rimella contro le valanghe

Gli alberi come difensori della strada contro le valanghe. Il progetto per proteggere la strada di Rimella è nella graduatoria del bando regionale del Psr 2014/2020. Si tratta di un intervento da 133mila euro che punta ad aumentare le difese contro le valanghe, negli ultimi inverni infatti più volte il piccolo centro walser ha dovuto fare i conti con slavine che sono finite sulla strada. In particolare sono sempre state le frazioni alte il vero problema, raggiungerle nel periodo invernale diventa difficile.

Nuovi alberi

Ora è pronto il progetto esecutivo che sarà realizzato però il prossimo anno, si punta in particolare a un rimboschimento, con larici e pini, di due nuove porzioni di versante, a protezione delle frazioni di Selle, Wan e Werch. Inoltre si procederà alla progressiva sostituzione di quello esistente sopra la località Villa Superiore, che era stato pensato tempo fa per difendere l’abitato dalle slavine. Quello che si vuole portare avanti è un intervento tutto sommato “naturale” andando a creare una protezione delle strade in modo da non avere più interruzioni durante il periodo invernale a causa della neve che scivolando dalla montagna invade le vie di collegamento.

Le piste

La pineta verrà ampliata in modo da andare a prevenire possibili danni alle foreste e alle infrastrutture dovuti alle valanghe. E l’esperienza recente insegna. Infatti ancora lo scorso inverno la strada che porta a San Gottardo era rimasta chiusa per diverso periodo a causa della slavina. Si sta lavorando inoltre sulle piste forestali: quella che va all’alpe Scarpiola, quelle dell’alpe Wan e Werch. Lavori di manutenzione hanno interessato nei mesi scorsi il sentiero di accesso alla frazione Prati. È stato inoltre appaltato il progetto, per un importo di 100 mila euro, per asfaltare e rifare la segnaletica sulle strade di tutto il territorio comunale.

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *