Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > E’ caccia all’ergastolano in semilibertà evaso ieri
Cronaca Borgosesia e dintorni -

E’ caccia all’ergastolano in semilibertà evaso ieri

Da sette mesi ”Johnny lo Zingaro” si occupa di pulizie alla scuola della penitenziaria di Cairo Montenotte

Da sette mesi si occupa di pulizie alla scuola della penitenziaria di Cairo Montenotte, ma da ieri mattina, venerdì 30 giugno, di lui non si hanno più notizie. Giuseppe Mastini, ergastolano di 57 anni in regime di semilibertà, ha lasciato il carcere di Fossano per andare a lavorare senza farvi più ritorno. Alle cronache giornalistiche è conosciuto con il nome di “Johnny lo Zingaro”. Fu condannato all’ergastolo nel 1989 in seguito a sparatorie, sequestri di persona e all’omicidio dell’agente di polizia Michele Giraldi. Fu coinvolto pure nell’inchiesta sulla morte di Pasolini. Ora, come già trent’anni fa, è un latitante.

Articolo precedente
Articolo precedente