Seguici su

Cronaca

Il giallo del medico scomparso: lavorava a Novara e nel Biellese

Pubblicato

il

Il giallo del medico scomparso: lavorava a Novara e nel Biellese. Da martedì scorso si sono perse le tracce di Andrea Calcaterra, 51 anni.

Il giallo del medico scomparso: lavorava a Novara e nel Biellese

Un medico dell’ospedale di Novara e collaboratore alla Casa della salute di Sandigliano è scomparso dal 15 novembre. Andrea Calcaterra, 51 anni, avrebbe fatto perdere le proprie tracce proprio nella zona di Biella, per poi dirigersi verso la Valle d’Aosta.

L’auto vista in Valle d’Aosta

E’ stato un testimone ad aver riferito di aver notato la Volkswagen Tiguan grigio scuro di Calcaterra tra Verrès e Issogne, in Valle d’Aosta. Questo sarebbe avvenuto nel pomeriggio del 15 novembre, poi dell’uomo si sono perse le tracce. Anche il Comune si Issogne ha infatti rilanciato l’appello alle ricerche fornendo elementi di descrizione dell’uomo.

L’appello dei familiari

Come detto, l’uomo viaggia su una Volkswagen Tiguan di colore grigio scuro e chi lo conosce, preoccupato per la situazione, ha chiesto collaborazione dei media. Alto 1 metro e 86, snello, indossa un giubbotto bicolore marrone e nero, pantaloni con tasconi e delle Clark marroni.

Familiari e conoscenti stanno lanciando ovunque appelli anche sui social: chi lo incontrasse o vedesse può avvisare le forze dell’ordine.

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *