Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Picchiò e rapinò un giovane a Trino, fermato a Stoccolma
Cronaca Borgosesia e dintorni -

Picchiò e rapinò un giovane a Trino, fermato a Stoccolma

Il malvivente non è sfuggito alla polizia svedese. Su di lui pendeva un mandato di arresto internazionale

E’ stato fermato dalla polizia svedese a Stoccolma l’uomo che lo scorso mese di dicembre aggredì e rapinò con due complice un giovane di Torino fuori dalla discoteca “Il globo” di Borgo Vercelli.

Due erano già stati arrestati, mancava solo il terzo, per il quale era stato spiccato un mandato di arresto internazionale. Residente a Trino e di origini marocchine, l’uomo si era rifugiato all’estero, ma non è bastato a evitargli il carcere.

Ad agosto l’ambasciata italiana a Stoccalma aveva contattato la questura di Vercelli, dicendo che il malvivente era stato fermato. Estradato, ora è in carcere a Roma.

Articolo precedente
Articolo precedente