Seguici su

Cronaca

Truffa della busta paga per acquistare l’auto

Pubblicato

il

Avevano cercato di truffare un concessionario d’auto a Biella.

Avevano cercato di truffare un concessionario d’auto a Biella, tre persone residenti tra valle di Mosso e Valsessera sono state denunciate. Tramite documenti falsi avevano cercato di acquistare un’auto nuova a 22mila euro presentando una busta paga falsa utile a ottenere il finanziamento. Una volta che si sono presentati per ritirare il mezzo però il terzetto ha trovato la Polstrada. E stando alle indagini non sarebbe neppure la prima volta che i tre hanno messo a segno questo tipo di truffa, il metodo era il solito: presentare una falsa busta paga per accedere al finanziamento e prendersi computer e oggetti di alto valore.