Seguici su

Senza categoria

Basta col sabato: a Ghemme la fiera della Beata si farà di giovedì

Pubblicato

il

Negli ultimi anni poca gente in giro e problemi per negozi e viabilità del centro storico

 Novità per l’antica fiera della Beata Pancacea. Dal 2018, in via sperimentale, si svolgerà non più il primo sabato di maggio, ma il giovedì antecedente alla festa patronale. Lo ha deciso la giunta comunale nelle scorse settimane. La scelta è stata dettata da una duplice ragione: da un lato la partecipazione scarsa di operatori e clienti registrata nelle ultime edizioni, dall’altro l’esigenza di non arrecare disagio alle attività commerciali che si affacciano su strade e piazza del centro, che in occasione della manifestazione, devono essere chiuse al traffico. Oltre al giorno, cambia anche l’orario della fiera: non più dalle 7.30 alle 18, ma dalle 7.30 alle 13. Di fatto dall’anno prossimo l’iniziativa coinciderà con il tradizionale mercato del giovedì e le bancarelle saranno collocate sempre in piazza Antonelli, piazza Cavour via Caccia e via Silvio Pellico, essendo piazza Castello occupata dal luna park.

«Negli ultimi anni – si legge nelle delibera di giunta – la partecipazione di operatori all’antica fiera della BeataPanacea non risponde alle aspettative nè degli addetti all’organizzazione, nè degli avventori. E considerato che la manifestazione comporta la chiusura del traffico veicolare di alcune vie del centro, creando disagio sia alle attività commerciali locali che al traffico, anche in considerazione della presenza del luna park in piazza Castello, è stato deciso di anticiparla».