Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Alagna presenze tengono ma calano gli stranieri
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Alagna presenze tengono ma calano gli stranieri

«È stato un inverno difficile, ma ci aspettiamo ancora un discreto movimento fino al termine della stagione».

Alagna presenze tengono ma calano gli stranieri per la mancanza di neve sul Freeride.

Alagna presenze tengono ma calano gli stranieri

A fare il punto della situazione è Andrea Colla, direttore di Monterosa 2000: «La fine del mese di febbraio ci ha dimostrato che con le condizioni di neve ancora buone e con il tempo bello la gente si sposta e viene a sciare». Diverse le famiglie e gruppi di amici soprattutto nel fine settimana che hanno sciato sulle nevi di Alagna. «Il nostro staff lavora quotidianamente, dobbiamo fare i conti con una neve che si trasforma per le temperature alte rispetto al periodo. Conserviamo al meglio quanto c’è».

In linea con le stagioni precedenti

Come detto rispetto al passato c’è stato un calo di stranieri. «Le classiche settimane bianche in cui accoglievamo gli stranieri amanti del Freeride hanno visto un afflusso minore proprio per la mancanza di neve fresca e farinosa, in compenso siamo stati visitati da sciatori che hanno apprezzato le nostre piste curate. Alla fine se facciamo un bilancio delle mancate presenze e delle nuove siamo in linea rispetto alle stagioni precedenti». Numeri positivi anche a Mera: «Qui la situazione è un po’ complicata per la quota, ma essendo girata verso nord ci consente di mantenere buono il livello delle piste».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente