Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > L’Anpi Borgosesia celebra il 22 dicembre ”contro nuovi rigurgiti fascisti”
Attualità Borgosesia e dintorni -

L’Anpi Borgosesia celebra il 22 dicembre ”contro nuovi rigurgiti fascisti”

Appuntamento venerdì per la cerimonia alla torre campanaria

L’Anpi di Borgosesia parla esplicitamente a “nuovi rigurgiti fascisti”. Non ci vuole molto a capire che il riferimento è alle recenti iniziative di Casa Pound in città, prima fra tutte la mostra sulle prima guerra mondiale che è finita nel mirino delle associazioni partigiane. E’ con questo spirito che l’Associazione dei partigiani si appresta a celebrare il 22 dicembre la ricorrenza dell’eccidio fascista dei primi martiri valsesiani: « l’Amministrazione comunale e la sezione Anpi di Borgosesia intendono onorare coloro che furono fucilati settantaquattro anni fa in piazza Martiri e gli altri caduti in quella circostanza. Il loro sacrificio sia monito per noi che siamo qui a ricordare, con immensa gratitudine, chi ha lottato per la libertà e inciti tutti a impegnarsi per fermare i nuovi rigurgiti fascisti».

L’appuntamento è per venerdì alle 10.15 davanti al municipio. Seguirà la cerimonia davanti alla torre campanaria e poi la messa.

Articolo precedente
Articolo precedente