Notizia Oggi Borgosesia > Cronaca > Madre e figlio condannati: vivevano grazie alle pensioni di due anziani cui facevano da badanti
Cronaca Borgosesia e dintorni -

Madre e figlio condannati: vivevano grazie alle pensioni di due anziani cui facevano da badanti

Il processo per fatti avvenuti a Caltignaga tra il 2009 e il 2015

Il giudice non ha creduto che tutto fosse fatto a fin di bene per gli anziani. E ha condannato i due badanti, madre 64enne e figlio 32enne, a tre anni di reclusione ciascuno per il reato di circonvenzione di incapace. I fatti risalgono al periodo tra il 2009 e il 2015. A Caltignaga due anziani si mettono d’accordo con i due badanti per l’assistenza: poi però i due pensionati sarebbero stati costretti ad aprire un conto corrente dove finivano anche le pensioni, e su cui i due badanti avevano mano libera. In pratica, alla fine i badanti vivevano sulle spalle dei due pensionati.

Erano accusati anche maltrattamenti, lesioni e occupazione abusiva di edificio, ma di queste accuse sono stati assolti. Il danno per la circonvezione sarà poi stabilito in seguito in sede civile. Adesso i due anziani sono ospitati in una casa di riposo.

Articolo precedente
Articolo precedente