Notizia Oggi Borgosesia > Sport > Impresa Gozzano, la squadra vola in serie C
Sport Novarese -

Impresa Gozzano, la squadra vola in serie C

Per la prima volta nella sua storia

Impresa Gozzano ieri al D’Albertas: sconfitta contro l’Arconatese, ma il Como e pareggia e i rossoblù sono promossi.

Impresa Gozzano, in 1000 allo stadio

Il Gozzano firma l’impresa. Ha dovuto soffrire fino all’ultimo per poter salire tra i professionisti, ma ce l’ha fatta. Stadio D’Albertas al completo, in centinaia anche attorno al campo, un migliaio almeno i tifosi presenti. La formazione di mister Marco Gaburro ha sofferto fino alla fine nella partita con l’Arconatese: prima in vantaggio su rigore, poi subito ripresa sempre con un penalty. Nella ripresa nel momento migliore sono stati i lombardi a passare in vantaggio. E lì sono tremate le gambe, ma tra Folgore Caratese e Como la partita era ferma sullo 0-0. Lunardon e compagni ci hanno provato fino alla fine a pareggiare, ma al triplice fischio Gozzano-Arconatese era 1-2 per i lombardi. Sul campo è calato il silenzio, bisognava attendere il finale tra Folgore Caratese e Como. Quando è arrivata la conferma dello 0-0 è scoppiata la festa. Lacrime tra i tifosi e lacrime di gioia in campo, mister Gaburro si è disteso sull’erba liberando le tensioni accumulate non solo in 90’ ma in un intero campionato, i giocatori hanno iniziato a festeggiare all’impazzata. Il Gozzano è promosso tra i professionisti, ma soprattutto ha scritto una pagina importante nella sua storia e nel calcio grazie a una squadra che non ha mai mollato, uno staff tecnico che ha lavorato con serietà senza dimenticare il d.s. Alex Casella, il d.g. Giacomo Diciannove e il d.t. Mauro Lesina in cabina di regia. . Ha battuto la concorrenza di una “Nobile decaduta” come il Como, ha superato gli attimi di tensione prima della sfida contro i lariani. Ha messo intelligenza nel vincere il campionato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente