Seguici su

Attualità

Gattinara attiva lo sportello digitale per aiutare con i servizi online

Pubblicato

il

Gattinara nuova

Gattinara attiva lo sportello digitale: così si implementano i servizi online.

Gattinara attiva lo sportello digitale

In questo periodo in cui molte operazioni si fanno a distanza, il Comune di Gattinara punta sulla tecnologia. Il centro è tra i pochissimi ad aver già attivato alcuni servizi digitali sull’App IO, l’applicazione dei servizi pubblici digitali creata da PagoPa spa. Si sente molto parlare dell’App IO come lo strumento necessario per accedere ai nuovi benefici previsti dal cashback, il cosiddetto “bonus bancomat”. Molti hanno conosciuto l’App IO la scorsa estate, quando era necessario scaricarla per poter accedere al bonus vacanze. Ma ora per i cittadini gattinaresi c’è una motivazione in più per scaricare sul proprio cellulare questa App. Basterà cercare come area di interesse il Comune di Gattinara e si troveranno gli avvisi per i servizi demografici e gli avvisi di scadenza della Tari. Chi ha una carta d’identità che scade nei prossimi mesi troverà già una notifica che informa circa la proroga della validità disposta dalla norme Covid19 e tutte le istruzioni su some muoversi per ottenere la nuova Cie (Carta di identità elettronica) e su come prenotare un appuntamento con l’ufficio per il rilascio.

I servizi

«Entro il prossimo anno – dicono dal Comune – transiteranno sull’App IO molti altri servizi come gli avvisi di iscrizione ai servizi scolastici e gli avvisi di scadenza delle imposte e tasse comunali». Per accedere e utilizzare l’App IO occorre essere in possesso della Cie o di Spid. Dal 28 febbraio 2021 l’accesso a tutti i siti delle pubbliche amministrazioni potrà avvenire solo attraverso carta d’identità elettronica o Spid, e non potranno più essere utilizzati i classici username e password. Il Comune di Gattinara rende disponibile uno Sportello del digitale, per aiutare tutti coloro che non hanno dimestichezza con i servizi on line ad ottenere lo Spid e a capire come si può utilizzare la Cie per accedere ai siti delle Pubbliche amministrazioni.

Dialogo diretto

«L’amministrazione comunale – spiega il sindaco Daniele Baglione – è da tempo impegnata nell’innovazione tecnologica dei servizi e per rendere più facile e diretto il dialogo con il cittadino sul fronte della digitalizzazione dei servizi pubblici. Siamo in un’epoca in cui tutto deve essere veloce e per questo di facile utilizzo, in questi anni abbiamo voluto essere al passo con i tempi e cogliere tutte le novità a disposizione sul fronte dell’innovazione digitale dei servizi. Con IO si consente al cittadino di gestire operazioni legate a uno specifico servizio in modo rapido, puntuale e sicuro, comodamente dal proprio smartphone».

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Clicca per commentare

Tu cosa ne pensi?

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *