Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Ghemme fontana Beata a secco
Attualità Novarese -

Ghemme fontana Beata a secco

Non è più possibile avere un punto di erogazione di acqua potabile senza il contatore

Ghemme fontana Beata, c’è da mettere il contatore. Ai tanti devoti della patrona che si sono interrogati sul motivo, l’amministrazione comunale ha deciso di rispondere con un manifestino in cui è svelato l’arcano

Ghemme fontana Beata non ha contatore

Nei giorni scorsi non usciva l’acqua dal rubinetto della fontana della Beata Panacea a Ghemme. Ai tanti devoti della patrona che si sono interrogati sul motivo, l’amministrazione comunale ha deciso di rispondere con un manifestino in cui è svelato l’arcano. «A seguito di un guasto alle tubature, dopo un intervento di Acqua Novara e Vco, è stato verificato che non esiste per la fontana della Beata nessun contatore che misuri il flusso dell’acqua. Essendo quest’ultima un bene primario – si legge ancora sul manifesto – non è più possibile avere un punto di erogazione di acqua potabile senza il contatore. E’ stata presentata immediatamente richiesta di installazione di un contatore e nell’attesa il flusso è stato interrotto. Verrà ripristinato al più presto». I ghemmesi si augurano che la situazione torni alla normalità (e che l’acqua esca dal rubinetto) prima delle celebrazioni solenni in programma dal 15 al 23 settembre per il trasporto della patrona a Quarona, in occasione del 650º anniversario della nascita.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente