Attualità Borgosesia e dintorni -

Provincia di Vercelli: nuovo questore in servizio

Maurizio Di Domenico si è insediato lunedì primo febbraio: alle spalle importanti incarichi in Toscana e in Liguria.

provincia di Vercelli

Provincia di Vercelli accoglie il nuovo questore: Maurizio Di Domenico ha lavorato a lungo in Toscana e poi in Liguria prima di approdare in Piemonte.

Provincia di Vercelli ha un nuovo questore

Nuovo questore per la provincia di Vercelli. Si è insediato il primo febbraio Maurizio Di Domenico, prendendo il posto di Sergio Molino, che si è spostato invece ad Alessandria. Lo riporta Prima Vercelli. Nato a Salerno il 7 novembre 1962, laureato in Giurisprudenza e abilitato all’esercizio della professione legale, dopo una breve esperienza come funzionario dell’allora Ministero dell’Agricoltura e delle Foreste nel 1989 Di Domenico entra in Polizia.

I ruoli

Dopo la frequenza del 74° Corso di Formazione, viene assegnato nell’agosto del 1990 alla Questura di Siena con il grado di Vice Commissario. Presso la sede toscana ricopre diversi incarichi tra i quali Dirigente dell’Ufficio del Personale, Dirigente Digos, Dirigente della Squadra Mobile, quest’ultimo ricoperto per 14 anni con importanti risultati nel campo della lotta allo spaccio delle sostanze stupefacenti e dei sequestri di persona. Dal 2005 al 2008 ricopre l’incarico di Capo di Gabinetto. Promosso nel 2008 Primo Dirigente, viene assegnato alla Questura di Prato dove ha diretto la Divisione Polizia Amministrativa e dell’Immigrazione e la Divisione Anticrimine. Dal 2009 assume la direzione del Commissariato di Empoli ( FI) dove gestisce significativi servizi di ordine pubblico anche nel capoluogo regionale di Firenze. Nel 2014 nominato Vicario del Questore di Siena, ricopre l’incarico fino al 2017, per poi svolgere analoghe funzioni nella sede di Prato dal 2017 al 2019.

A Genova

Dal 2019 al 2020 ha svolto le funzioni di Vicario del Questore di Genova. Promosso Dirigente Superiore in data 6/5/2020, viene assegnato all’Ufficio Centrale Ispettivo, con l’incarico di Ispettore Generale. Nel corso della sua carriera il Dr. Di Domenico ha frequentato numerosi corsi in materia di lotta alla criminalità organizzata, sulla comunicazione e l’organizzazione degli Uffici Stampa delle Questure e sulla gestione dell’ordine pubblico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.