Notizia Oggi Borgosesia > Attualità > Varallo pressing per riaprire il mercato. Il sindaco frena
Attualità Varallo e Alta Valsesia -

Varallo pressing per riaprire il mercato. Il sindaco frena

Sul gruppo Facebook “Sei di Varallo Sesia se…” è nato un dibattito tra chi pensa che sarebbe stato un pericolo per la salute pubblica e chi invece si è schierato dalla parte dei venditori.

coronavirus varallo

Varallo pressing per riaprire il mercato. Ma il Comune frena: non è ora.

Varallo pressing per riaprire il mercato

Mercato settimanale: Quarona sì, Varallo ancora no. Dopo la graduale ripresa dell’attività delle bancarelle nel paese vicino, alcuni varallesi hanno iniziato a chiedere sui social se lo stesso sarebbe avvenuto anche a Varallo.

Dibattito social

Sul gruppo Facebook “Sei di Varallo Sesia se…” è nato un dibattito tra chi pensa che sarebbe stato un pericolo per la salute pubblica e chi invece si è schierato dalla parte dei venditori, bisognosi di tornare a lavorare. Tra le risposte più sagge, il consiglio di un amico alla varallese in cerca di una semplice informazione: «La prossima volta chiama i vigili, così avrai una risposta immediata e non ci saranno polemiche».

Il sindaco frena

Dibattiti tra cittadini a parte, anche per questa settimana il martedì di Varallo non ha visto le sue vie riempirsi di bancarelle. A confermare la decisione di aspettare è il sindaco Eraldo Botta: «Visti i blocchi e le restrizioni ancora in atto, non è il momento di pensare a riaprire, pur comprendendo le difficoltà di chi deve lavorare – dice -. Per la prossima settimana valuteremo in base all’evolversi della situazione».

LEGGI NOTIZIA OGGI DA CASA: IL TUO GIORNALE COMPLETO IN VERSIONE DIGITALE

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articolo precedente
Articolo precedente